LU Murano presenta:

la nuova collezione tra innovazione e tradizione

Non è soltanto l’opera a generare significato. Ci sono i passi che si compiono nell’avvicinarci ad essa, lo sguardo che la mette a fuoco e l’attraversa, la percezione dei contorni dello spazio in cui ci troviamo. Le pareti, il soffitto, il vuoto che sta tra pareti e soffitto, sono parte della scena. E la scena poco a poco si fa più netta, chiara, illuminata.
LU Murano ci restituisce la visione di un artista-imprenditore, Fabio Fornasier, e della sua creazione concepita come opera d’arte poi germogliata compiutamente fino a diventare un esclusivo lampadario riservato a una clientela esigente e raffinata.
Il successo non ha tolto nulla alla magia di LU Murano: oggetto d’arte, vetro e poesia in grado di sagomare, attraverso la luce, frammenti di realtà, microaccadimenti, esperienze. 

Collezione esclusiva della Vetreria Fornasier Luigi di Murano, LU è una concezione unica, insieme rivoluzionaria e tradizionale.
Espressione del territorio, della cultura e dell’anima italiana, l’antica arte vetraria diventa, per il Maestro Fornasier, una realtà da plasmare, in continua evoluzione, mantenendo intatte, nel contempo, le proprie salde radici storiche e culturali.
 
LU Murano è stato concepito nel 2004 come opera d’arte alimentata a olio, con il titolo Aria e fuoco. Il lampadario si è poi sviluppato nella versione ad alogeno. Da allora LU è interamente fatto a mano e soffiato a bocca. Quella di LU Murano è una comunione di cultura e umanità, che si radica su secoli di bellezza stratificata.

LU è un’armonica sintesi, infatti, tra innovazione e tradizione, tra fare artigiano e creatività tecnologica. Al confine tra arte e artigianato, l’arte vetraria di Fabio Fornasier coniuga manualità e progettualità in una sintesi creativa che ha per fine, sempre, l’eccellenza.
Rivoluzionaria e allo stesso tempo testimone della tradizione del vetro di Murano, LU Murano rappresenta un felice incontro tra artigianato di altissimo livello, design e arte contemporanea.

LU Murano è la collezione di lampadari in vetro soffiato dal design innovativo e contemporaneo realizzati dopo anni di ricerca e di sperimentazione dal maestro e designer del vetro Fabio Fornasier con le più tradizionali tecniche di lavorazione del vetro di Murano.
Forme sinuose in vetro soffiato unite in un movimento dinamico, spinto da un vento leggero.
Un movimento concepito per ogni singolo pezzo, soffiato dall’artista e modellato a mano a gran fuoco.
Un segno forte che caratterizza un ambiente senza compromessi.
Moltiplicato negli anni in innumerevoli cromatismi e forme, LU Murano è l’alter-ego di Fabio Fornasier: in movimento, in evoluzione, unico.

Declinato in colori, trasparenze, traslucenze e riflessi, ogni lampadario è un’opera esclusiva che racconta l’atto creativo dell’artista e la sua ricerca personale, oltre le mode o le esigenze del mercato.
I lampadari della collezione LU Murano sono disponibili in varie misure e in oltre 20 diverse colorazioni.

Ogni lampadario è unico, un pezzo di design contemporaneo, e un’opera d’arte. Infatti, ciascun elemento che lo compone è esclusivamente realizzato a mano e non riproducibile in modo identico.
Il suo creatore ne coglie l’unicità nel “suo senso del movimento, quel dinamismo asimmetrico, un po’ pazzo, ma armonioso nel contempo, quasi che un rèfolo di vento l’avesse dolcemente spettinato. Un movimento che però non si riproduce, è concepito per ogni singolo pezzo, cambia di lampadario in lampadario. Ogni mio cliente o collezionista ha il suo personalissimo LU”. 

Grazie alla vulcanica creatività del Maestro Fabio Fornasier, dal LU sono germogliati altri prodotti come il cLUb e il LUngo. Il primo è una sospensione, modulabile e sviluppabile orizzontalmente, ideata e realizzata, per l’illuminazione delle zone bar di club, hotel, grandi ristoranti e residenze private, il cui modello base ha 60 elementi. Il secondo, LUngo, è un lampadario in vetro soffiato modulabile che si sviluppa verticalmente. Il modello base è realizzato su tre livelli, dai diametri contenuti (cm. 80, cm. 60, cm. 50), e con 36 elementi in vetro soffiato e/o acidato 12 per livello.

A Euroluce 2013, la grande novità è TechnoLUgy: il nuovo LU in fibra di carbonio, un materiale nuovo, leggero, in grado di sorprendere e di toccare nuove corde emotive e avvicinare un nuovo pubblico, più aperto alle sperimentazioni.

a cura della redazione