Panasonic presenta i nuovi prodotti della linea home:

brillano fra tutti le nuove lampadine led "Nostalgic Clear"

Lo scorso 6 ottobre durante un open day tenutosi presso lo spazio San Marco di Via San Marco 38 a Milano, Panasonic leader mondiale nello sviluppo e nella produzione di prodotti elettronici per tutte le necessità del mercato consumer, business e professionale ha presentato i nuovi prodotti della linea home.

Tutti improntati all’uso di tecnologie alternative, per privilegiare l’eco compatibilità e il risparmio energetico ma soprattutto per migliorare la qualità della nostra vita e per viverla in armonia con la natura e di chi ci circonda ,gli elettrodomestici  presentati da Panasonic  vanno dalla lavatrice a spazio zero e cotone eco al frigorifero ad apertura intelligente ( da ambo i lati) con vasche "vitaminsafe" per frutta e verdura e sistema antibatterico che elimina il 99% dei batteri presenti nei cibi da conservare e poi ancora microonde particolari, macchine cuociriso e per fare il pane, televisori led Panasonic 32E3 per il risparmio energetico e degli occhi di chi li guarda.  

A brillare di più tra le novità   le nuove lampadine LED “Nostalgic Clear” che debuttano ora anche sul mercato italiano.

Forte di un’esperienza che dura da oltre 75 anni, maturata soprattutto in Asia, la Divisione Lighting di Panasonic punta, infatti, ad espandere la propria offerta anche in Europa, con la commercializzazione –da Ottobre 2011- delle nuove lampadine LED.

Le nuove regole Europee, introdotte nel settembre 2009, prevedono che le tradizionali lampadine a incandescenza siano progressivamente eliminate e sostituite da lampadine a risparmio energetico, in un primo tempo con tecnologia fluorescente e ora con tecnologia a LED. Di pari passo con l’aumento delle vendite nel settore illuminazione, Panasonic è attualmente impegnata a consolidare la propria rete commerciale e sviluppare allo stesso tempo prodotti dedicati al mercato Europeo.

Le nuove lampadine Panasonic “Nostalgic Clear” con tecnologia LED sono state presentate a settembre nel corso dell’IFA di Berlino.

Mr. Fernandez, Marketing Manager di Panasonic Marketing Europe, Germania, ha dichiarato: “E’ ora di poter disporre di lampadine LED che abbiano lo stesso aspetto, capacità illuminante e tonalità cromatica delle lampadine alogene e a incandescenza. Le lampadine a LED Panasonic Nostalgic Clear sono le prime sul mercato in grado di replicare le prestazioni delle lampadine a incandescenza cui eravamo tanto affezionati”. “Abbiamo interpellato e ascoltato con attenzione i nostri clienti: la maggior parte delle lamentele si focalizzava sulla distribuzione della luce, che non era uniforme in ogni direzione, e sulla forma stessa della lampadina, così diversa da quella tradizionale. Oggi sfidiamo chiunque a riconoscere la differenza tra una lampadina Panasonic Nostalgic Clear ed una lampadina tradizionale!”. “Abbiamo lavorato sodo per soddisfare le richieste del pubblico e offrire al mercato prodotti di alta qualità a un prezzo ragionevole. Le nostre lampadine LED replicano forme e prestazioni di una lampadina tradizionale. Siamo certi che i consumatori non tarderanno ad adottarle nella propria casa”.

Le nuove lampadine LED sono molto particolari per le loro caratteristiche di trasparenza e angolatura di illuminazione: questa arriva a 300°, la stessa garantita delle lampadine a incandescenza. Panasonic ne avvierà la commercializzazione ad Ottobre 2011. La gamma LED prevede modelli con attacco a vite E27 e modelli di tipo alogeno con attacco GU5.3 e GU10: tutte offrono una durata di 40.000 ore, con tonalità di luce e angolazioni di diffusione differenti.

Sin dal 1936, la filosofia della Divisione Panasonic Lighting è stata ben espressa con l’utilizzo di un solo termine: “Akari”. Una parola giapponese che significa “illuminazione”, intesa non solo con una accezione fisica, ma anche e soprattutto emozionale. Un concetto radicato profondamente in ogni cultura che tocca nel profondo la vita quotidiana e le emozioni di ciascuno.

Le lampadine LED Panasonic saranno sul mercato a partire da questo Autunno, sia in Italia che negli altri paesi europei e contribuiranno non solo al rispetto dell’ambiente ma anche alla qualità della vita di tutti noi.

a cura della redazione