Degradà:

trapezi per l'ambiente bagno

Il concetto del trapezio viene reinterpretato da Simas in una sorta di recupero  della geometria euclidea per la nuova collezione Degradè, progettata da Terri Pecora.
14 pezzi in tutto – Degradè XS e Degradè Renovation  – per un riconoscibile impatto estetico, in cui la quotidianità risalti in ogni dettaglio, volutamente ricercato e al contempo fruibile. Una linea pensata in risposta a richieste esigenti, per tutti gli spazi bagno, sino alle ristrutturazioni con ingombri obbligati.

Sostanzialmente sottile sia nelle proposte Degradè XS sia in quelle più grandi Degradè Renovation – fra cui spicca il vaso intelligente Degradè Renovation 550 con scarico adattabile – si ispira dichiaratamente alle forme anni Settanta, con geometrie comunque morbide, tinte neutre e qualche tocco di colore.

               
Simas, ovvero l’orgoglio del saper fare italiano
L’azienda, che ha sede a Civita Castellana (Viterbo) e che dal 1955 produce  sanitari in ceramica, ha ottenuto nel 2011 la licenza d’uso del marchio   Ceramics of Italy promosso da Confindustria Ceramica, ‘sigillo’ legato a  requisiti rigorosi, inteso a valorizzare il patrimonio storico, culturale e  produttivo della tradizione ceramica italiana. 
 

a cura della redazione