Wonderful Losers. Dal film che fa bene al ciclismo al confronto sull’etica nello Sport 16 gennaio 2020, Auditorium IIS Gentileschi-Cardano, via Natta, 11, Mi, ore 9.00 – 13.30

 

losers

L’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia, in collaborazione con AT Milano, con l’Istituto Universitario-Scuola Superiore di Mediazione linguistica CIELS Milano, La CroSS (Associazione Cronisti e Storici dello Sport), gli Istituti superiori Gentileschi e Cardano di Milano e Stefilm (produttore italiano di DocuFilm), organizza una mattinata di aggiornamento dal titolo “Wonderful Losers: dal film che fa bene al ciclismo al confronto sull’etica nello Sport”.

L’evento, valido ai fini della formazione docenti, si svolgerà giovedì 16 gennaio, dalle ore 9.00 alle 13.30, presso l’Auditorium IIS Gentileschi-Cardano, via Natta, 11 a Milano ed è rivolto ai Dirigenti Scolastici e ai docenti (in particolare di Educazione Fisica) della Lombardia.

Oltre agli interventi di esperti del mondo dello Sport, verrà proiettato il docufilm “Wonderful Losers”, che racconta il mondo dei gregari del Giro d’Italia, la volontà e la devozione di atleti che non vincono mai, ma sono disposti a dare il massimo.

“Correre in bicicletta non è semplicemente uno sport – dice il regista Arunas Matelis -. I ciclisti sono come una legione di gladiatori, uomini temprati dalla fatica che combattono contro gli avversari, le intemperie (vento, ripide salite, pioggia o neve) ma anche contro la fragilità e l’egoismo dell’essere umano”. E ancora: ”Questo sport appare come una metafora della vita, dove il talento, l’impegno, il sacrificio, non sono messi al servizio del proprio successo ma di quello della squadra”. Cfr. http://www.wonderfullosers.com/.

Da questa osservazione nasceranno spunti e proposte didattiche sullo Sport come veicolo di tenacia e altruismo, per creare una comunità accogliente. Dopo il film e gli interventi dei relatori è previsto un momento di confronto.

Saranno presenti per gli interventi: Andrea Filippini ed Edoardo Fracchia, di Stefilm, Sergio Giuntini, docente di Storia dello Sport all’università di Roma–Tor Vergata, Mario Zaninelli, Università Statale di Milano, modera Andrea Bienati, di La Cross. Ospite speciale Daniele Colli, uno dei protagonisti del film, ciclista italiano.

a cura della redazione