Abu Dhabi annuncia i dati annuali: record di hotel guest nel 2017

hotel 1hotel 2

L’Emirato vede una crescita annuale del 9,8% rispetto all’anno precedente con 4.875.499

hotel guest

Abu Dhabi, EAU 09 febbraio 2018. Risultato record per il 2017: 4.875.499 di persone ha soggiornato nei 162 hotel e apart-hotel di Abu Dhabi, registrando una crescita del 9,8% anno su anno.

I dati pubblicati dal Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi (DCT Abu Dhabi) per il settore dell’ospitalità rivelano che il numero di hotel guest che hanno soggiornato nella regione di Abu Dhabi City durante l’anno è salito del 10,3%, per raggiungere i 4.295.030 nei suoi 131 hotel e apart-hotel, per un totale di 26.821 camere.  La regione di Al Ain ha registrato una crescita del +5,5% con 450.328 guest nei 20 hotel, mentre la regione di Al Dhafra ha registrato un +8,2% per un numero di 130.180 guest nei sui 11 hotel e apart-hotel.

Sua Eccellenza Saeed Ghobash, Direttore Generale di DCT, ha dichiarato: “Il numero record dei visitatori di Abu Dhabi cresce di anno in anno mentre noi continuiamo un lavoro di forte posizionamento come destinazione globale di un turismo d’eccellenza impregnato di cultura e tradizione. Una crescita quasi a doppia cifra del numero di hotel guest che soggiornano in tutte e tre le regioni dell’Emirato testimonia la nostra determinazione nel fare di Abu Dhabi una destinazione must-visit.”

“Gli archetipi culturali di Abu Dhabi, unici nel loro genere, combinati con la varietà paesaggistica, culturale e di siti storici, e con la presenza di numerose strutture d’intrattenimento per le famiglie e opportunità di business, continueranno a stimolare il turismo e ci aiuteranno a raggiungere la crescita dell’11% annuo, fino a raggiungere l’obiettivo di 8.5 milioni entro il 2021. Tuttavia, siamo più che mai consapevoli delle sfide che affrontiamo nel sostenere le metriche chiave come i tassi di permanenza e di occupazione per gli hotel dell’Emirato e stiamo lavorando duramente per continuare a concentrarci su questi dati.”

Per tutto il 2017, i principali mercati esteri hanno registrato buoni risultati. I tre principali Paesi registrano una crescita a doppia cifra: Cina (+60%), India (+11%) e il Regno Unito (+13%).

Gli hotel guest italiani hanno raggiunto le 62.851 unità, per un totale di 233,482 guest night e l’ottima media notti di 3,7.

L’Emirato ha beneficiato durante tutto l’anno di un fitto calendario di eventi, con l’apertura del Louvre di Abu Dhabi l’11 novembre che è stato il momento clou e ha attirato l’interesse di tutto il mondo. Il museo, costruito in collaborazione con il governo francese, è già diventato un punto di riferimento iconico nel panorama geografico, culturale e turistico della città, ed è destinato ad attirare anche per il futuro un gran numero di turisti interessati all’arte.

Altri eventi degni di nota sono stati l’hosting a ottobre di WorldSkills Abu Dhabi 2017, la più grande competizione professionale al mondo presso l’Abu Dhabi National Exhibition Center (ADNEC), che ha attratto 100.000 partecipanti e spettatori durante i tre giorni di competizione. Il Gran Premio di Formula 1 Abu Dhabi Etihad Airways è stato nuovamente un successo clamoroso, con 195.000 spettatori che hanno assistito alle gare nei quattro giorni, mentre gli eventi annuali come il Festival Mother of the Nation, Abu Dhabi Summer Season e il Capodanno cinese hanno ulteriormente ampliato il numero dei visitatori nazionali e internazionali.

Un dicembre particolarmente forte ha visto 480.845 hotel guest nell’Emirato, un aumento del 17,6% rispetto al mese corrispondente del 2016, con i numeri amplificati dalla partecipazione a tre eventi prestigiosi, l’Abu Dhabi Food Festival, il Dar Al Zain Festival e la vigilia di Capodanno al Countdown Village.

Sua Eccellenza Ghobash ha aggiunto: “In combinazione con le nostre attività di marketing e promozione internazionale in corso e la nostra collaborazione con partner strategici, tra cui la nostra compagnia aerea nazionale Etihad Airways e Abu Dhabi Ports, continueremo a guidare e far evolvere la proposta turistica di Abu Dhabi per raggiungere nuovi livelli di eccellenza; implementando nuove iniziative e lavorando a stretto contatto con il settore privato, cercando di raggiungere nuovi record di hotel guest.”

Tra le molte novità previste nel nuovo anno, l’annuncio dell’apertura, nel secondo quadrimestre del 2018, del Grand Hyatt Abu Dhabi Hotel and Residence Emirates Pearl, un resort urbano di design in un’invidiabile posizione panoramica sulla Corniche, che offrirà ai visitatori 428 stanze, di cui 36 suite e 60 appartamenti. Cinque offerte dining di eccellenza, una spa e una infinity Pool di 50 metri tra le più interessanti attrattive per un altro fiore all’occhiello dell’ospitalità nella capitale degli Emirati Arabi Uniti.

a cura della redazione