Acerbis lancia la nuova collezione. Con il lancio del video Sinestesia, Acerbis svela la prima collezione curata dalla nuova art direction

acerbis

 

 

Con una percezione visionaria del contemporaneo e una passione per la storia del design, i direttori creativi Francesco Meda e David Lopez Quincoces hanno iniziato questo nuovo percorso esplorando gli archivi Acerbis e riproponendo versioni aggiornate di prodotti storici dell’azienda, la cui modernità rimane all’avanguardia ancora oggi. Il video Sinestesia diretto da Lorenzo Gironi dà vita a ogni oggetto della nuova collezione.

 

Ciascun design di archivio è stato scelto accuratamente per celebrare un’epoca leggendaria di sperimentazione e per fornire un’analisi prospettica delle icone Acerbis: vere fondamenta di bellezza e funzionalità̀, radicate nella potente tradizione di questo marchio, presupposti su cui costruire i futuri capitoli della storia di Acerbis.

 

Tra le reinterpretazioni figurano la cassettiera Storet disegnata da Nanda Vigo, il tavolo Maestro e i tavolini Gong di Gianfranco Frattini, la sedia Jot di Giotto Stoppino, il divano modulare Life di Roberto Monsani, i tavolini Menhir e l’iconica credenza Sheraton, vincitrice del compasso d’Oro nel 1979, ideati da Lodovico Acerbis e Giotto Stoppino.

a cura della redazione