Birrificio Angelo Poretti a Padiglione Italia: Seasonal Beer Seasonal Bar

FustoPET

Il Birrificio Angelo Poretti sarà la birra ufficiale del Padiglione Italia di Expo Milano 2015 e sarà protagonista della piazzetta tematica ‘Birra’ all’interno delle strutture del padiglione tricolore. Ad annunciarlo  oggi , durante una conferenza stampa tenutasi presso l’Osteria del Treno in Via San Gregorio 46 a Milano,  Alberto Frausin ad di Carsberg Italia e Diana Bracco, commissario generale di sezione Padiglione Italia. Birra Poretti sarà, quindi, il nuovo partner, assegnatario ufficiale dello spazio, vinto grazie a un progetto considerato in linea con i valori della manifestazione e intitolato ‘Seasonal Beer, Seasonal Bar’.

“Una presenza, quella del marchio, che è anche un ritorno”, ha tenuto a precisare Alberto Frausin che ha chiarito come  ‘la presenza del Birrificio Angelo Poretti nel Padiglione Italia  rappresenti il ritorno dell’azienda dopo che ,nel  1881, Angelo Poretti ottenne la sua definitiva consacrazione partecipando all’Esposizione Nazionale di Milano”.

Dettagli circa l’utilizzo dello spazio da parte del brand , sono stati forniti da Diana Bracco che ha spiegato come lo storico Birrificio della Valganna, fondato nel 1876 e oggi parte del Gruppo Carlsberg “disporrà dello spazio all’incrocio tra il Cardo e il Decumano (i due assi del sito) dove darà vita a un locale che sarà sede anche di eventi, coordinati e gestiti insieme alla Scuola Internazionale di Cucina Italiana: workshop, degustazioni, cooking show”.

”Siamo, quindi, felici di avere il Birrificio Angelo Poretti a bordo nel Padiglione Italia. Un accordo che conferma l’appeal del nostro Padiglione”, ha ,poi, concluso Diana Bracco.
Il concept “Seasonal Beer Seasonal Bar” che il Birrificio Angelo Poretti porterà all’interno
del Padiglione Italia – EXPO Milano 2015 è la rappresentazione concreta della “ricetta
imprenditoriale” che ha sempre contraddistinto il Birrificio nei suoi oltre 130 anni di storia
utilizzando in maniera armoniosa e bilanciata 7 ingredienti:
1. Birra
La storia del Birrificio Angelo Poretti inizia ufficialmente in Valganna il 26 dicembre 1877, data della prima “cotta” che ha segnato l’avvio di un amore lungo più di 130 anni.
La stessa Qualità, cura dei particolari e rispetto per la tradizione di allora vivono ancora oggi nelle birre del Birrificio Angelo Poretti, caratterizzate dall’uso di differenti tipi di luppolo
aggiunti in diverse fasi della produzione.
2. Stagionalità
La stagionalità nella birra affonda le proprie radici in un passato lontano quando l’orzo e il
luppolo, raccolti in autunno, venivano tradizionalmente trasformati in birra durante la stagione invernale. Gli ingredienti variavano al variare delle stagioni in accordo con quanto prescritto nella “Ruota delle stagioni”: fiori ed erbe in primavera, miele per l’estate, castagne per l’autunno, frutta secca per l’inverno.
I Mastri Birrai del Birrificio Angelo Poretti, guidati da tradizione e passione per la birra, hanno realizzato tre ricette speciali con caratteristiche e ingredienti appropriati alla stagione di riferimento.
Sono nate così:
Birrificio Angelo Poretti 7 Luppoli Ambrata: una birra Strong Vienna disponibile nella stagione invernale.
Birrificio Angelo Poretti 7 Luppoli L’Estiva: una birra di frumento, beverina e dissetante, prodotta in estate.
Birrificio Angelo Poretti 7 Luppoli La Fiorita: una birra aromatizzata al sambuco,
estremamente fresca e profumata, pensata per la primavera.
Le birre stagionali del Birrificio Angelo Poretti hanno, inoltre, la caratteristica comune di
essere birre “non filtrate”, così da mantenere intatte tutte le caratteristiche organolettiche del prodotto e per preservare il gusto pieno della cotta.
3. Abbinamento con il cibo
La birra non è più considerata solo come “la bionda” da accostare alla pizza, bensì un prodotto con una propria identità e caratteristiche proprie. La birra fa così ingresso sulle nostre tavole,
diventando ingrediente in ricette d’alta cucina e accompagnamento genuino e sorprendente ai prodotti dell’eccellenza Made in Italy.

Birrificio Angelo Poretti ha contribuito in modo attivo al radicamento, all’interno del tessuto
enogastronomico italiano, della cultura del beer and food, proponendo e comunicando gli
abbinamenti tra le proprie birre e i piatti della tradizione culinaria italiana.
4. Comportamenti vincenti
Il Birrificio Angelo Poretti non si limita solo a creare ottime birre, ma ha una forte filosofia aziendale, grazie anche alla sua appartenenza al Gruppo Carlsberg, basata
su i cosiddetti Winning Behaviour che guidano quotidianamente l’Azienda: dall’utilità del lavoro di squadra alla comprensione delle esigenze di clienti e consumatori; dall’impegno verso la società e l’ambiente alla voglia di raggiungere risultati sempre più importanti.
5. Responsabilità ambientale e sociale
Responsabilità per Carlsberg Italia significa rispondere alle esigenze di tutti gli interlocutori, adottando sempre iniziative e comportamenti sostenibili secondo una visione ad ampio spettro:verso se stessi, verso l’ambiente, verso il prodotto.
Il consumo è responsabile se:rispetta il prodotto: s’impara a degustarlo e ad abbinarlo al cibo e alle diverse occasioni di consumo, prevenendo modalità di consumo inappropriate ed eccessive; rispetta la persona: per una persona adulta e responsabile bere moderate quantità di alcol, soprattutto se accompagnate dal cibo, è un piacere in grado di migliorare la qualità
della vita e di favorire la socialità. La diffusione di questa cultura passa necessariamente da
un “educazione” sul tema che si effettua facendo crescere la cultura di prodotto e la
consapevolezza dei comportamenti idonei in materia di consumo di bevande alcoliche
(www.beviresponsabile.it);
o rispetta l’ambiente: l’intento di Carlsberg è perseguire
la sostenibilità in ogni passaggio della catena del valore e
può riassumersi in una sola parola, SustainaBEERity, che
racchiude in sé l’essenza del modo di essere aziendale:
BEER – Birra, il cuore; Sustainability: l’impegno verso la Società declinato nell’agire quotidiano.
6. Innovazione
Amalgama ed esaltatore di sapore della ricetta aziendale è l’Innovazione: la storia di Carlsberg è da sempre storia di Innovazione nel campo della
birra, oggi più che mai in quanto l’Innovazione per eccellenza si chiama DraughtMasterTM.
Carlsberg Italia è l’artefice di una rivoluzione nel mondo della birra basata sui valori della qualità e della sostenibilità, grazie alla quale la birra alla spina servita nei locali ha una qualità straordinaria, costante nel tempo e con un gusto più fresco. E a minor impatto ambientale.
7. Beer Experience
All’interno del Padiglione Italia, Birrificio Angelo Poretti darà vita a un luogo che non sarà un semplice ritrovo, bensì un Laboratorio di pensiero e di sperimentazione dove l’Innovazione si ritrova in un boccale di birra e nel modo “different” di educare e di divulgare Cultura.
L’ambiente stesso sarà di per sé uno strumento di formazione e di educazione (nell’ottica del teaching by delighting), dove ogni elemento (strutturale, di prodotto, di arredo) sarà
funzionale al racconto di una storia di Qualità, di Innovazione, di Sostenibilità.
Il tema “Nutrire il Pianeta. Energia per la vita” di Expo 2015, il respiro internazionale
dell’Evento e le modalità scelte per veicolarne i messaggi saranno per Carlsberg e per
Birrificio Angelo Poretti l’occasione per raccontare all’Italia e al mondo come, da una storia
ultracentenaria di birra unita alla passione di fare le cose bene e al coraggio di Innovare in
momenti economicamente non facili, possano scaturire percorsi di successo nel rispetto di Innovazione e Sostenibilità quali principali fattori di responsabilità umana, creando le premesse per creare un mondo … different.

a cura della redazione