BREXIT: la tecnologia COGITO di Expert System ha superato i sondaggi

Expert
Expert System, in collaborazione con l’Università di Aberdeen, analizzando più di 55.000 tweet postati online dagli utenti in UK aveva ipotizzato una scelta a favore della Brexit

Expert System, società leader nello sviluppo di software semantici per la gestione strategica delle informazioni e dei big data, quotata sul mercato AIM di Borsa Italiana, è andata in controtendenza sul tema Brexit: grazie a un’analisi in collaborazione con l’Università di Aberdeen (Scozia) per identificare i principali argomenti discussi via Twitter dagli utenti online sulla Brexit, aveva previsto infatti  l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Il progetto, focalizzato sull’utilizzo della tecnologia cognitiva Cogito per l’analisi dei contenuti, ha riguardato oltre 55.000 tweet postati online dagli utenti in Scozia, Inghilterra, Galles e Irlanda fra il 7 e il 15 giugno e nel periodo immediatamente antecedente alle votazioni (un campione di 5.000 tweet postati online dagli utenti fra il 20 e il 21 giugno).

L’analisi sviluppata da Expert System e dall’University of Aberdeen offriva un interessante spaccato sulle intenzione degli elettori: il 64,75% dei tweet analizzati, relativi a utenti di Twitter della Gran Bretagna, evidenziava la propensione all’uscita dall’Unione Europea. La percentuale dei “Sì” alla Brexit era particolarmente elevata fra gli utenti di Twitter in Inghilterra (69% durante il periodo fra il 7 e il 15 giugno; 77% tra il 20 e il 21 giugno) e Scozia (67% nel corso del primo periodo di analisi; 58% nel secondo periodo). Anche i tweet relativi agli utenti dell’Irlanda del Nord e del Galles mostravano una generale tendenza all’uscita dall’Unione Europea, in particolare nel corso dell’ultima rilevazione del 20-21 giugno (65% vs 60% i tweet legati all’Irlanda del Nord; 77% vs 60% quelli relativi agli utenti in Galles).

Per quanto riguarda i temi più discussi legati al tema Brexit, il lavoro era al primo posto in tutti e quattro i paesi della Gran Bretagna (16,26% dei tweet analizzati), seguito da immigrazione (14,87%) e problemi di Governo (14,63%). Tasse (3,72%), pensioni (2,46%) e sicurezza (1,99%) mostravano invece di aver giocato un ruolo marginale nel dibattito, così come il tema dell’inflazione (0,05%), praticamente inesistente.

Il report completo sull’analisi “Brexit” è disponibile qui (lingua inglese): http://www.expertsystem.com/wp-content/uploads/2016/06/BrexitReport_20160622.pdf

Expert System, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, è leader nel settore del Cognitive Computing e Text Analytics. Attraverso la tecnologia proprietaria Cogito, basata sull’analisi semantica, Expert system innova il modo con cui le aziende elaborano le informazioni, offrendo il proprio tool di intelligenza artificiale per comprendere il significato di grandi quantità di documenti, e ricavare conoscenza strategica dai big data per accrescere il proprio vantaggio competitivo e migliorare i processi decisionali. Fra i principali clienti del Gruppo, che ha sedi in Italia, Francia, Spagna, Germania, UK, USA e Canada: Shell, Chevron, Gruppo Eni, Telecom Italia, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 ORE, Ely Lilly, BAnQ, Biogen, Bloomberg BNA, Elsevier, Gannett, IMF, RSNA, Sanofi, SOQUIJ, The McGraw-Hill Companies, Thomson Reuters, Wiley, Wolters Kluwer, Networked Insights, Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti e Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. www.expertsystem.com/it

a cura della redazione