BTicino presenta Living Now: icona da sempre, da oggi connessa da comando a interfaccia. Due anime per un’unica linea, tradizionale e smart

giornonow

 

Nel segno della tradizione Living, punto di riferimento dell’installazione civile, nasce Living Now, la linea BTicino che unisce il meglio della ricerca estetica alle più avanzate tecnologie smart.

Pensata per adattarsi a tutte le case, può essere utilizzata negli impianti tradizionali, personalizzando gli ambienti con il suo design innovativo, oppure esprimere tutte le sue straordinarie potenzialità negli impianti connessi.
Living Now si basa su un’infrastruttura tradizionale ma è concepita per nuove esperienze d’uso. Permette di gestire le principali funzionalità dell’impianto elettrico di casa: luci, tapparelle, energia anche da remoto, con uno smartphone tramite l’App Home + Control, oppure, novità assoluta per questo settore, grazie ai comandi vocali.
Realizzata in collaborazione con Netatmo, società leader nelle soluzioni IoT per la casa, Living Now è in grado di interfacciarsi con gli smart speaker più diffusi, aprendosi a nuovi scenari di utilizzo. Già certificata per Apple Homekit, e Google Home, dialogherà a breve anche con Alexa di Amazon.

“Living Now è per BTicino il lancio più importante degli ultimi quindici anni. Dietro questa nuova serie smartci sono la leadership industriale del nostro marchio e le competenze uniche delle nostre persone. Un’eccellenza italiana che, supportata dalle avanzate tecnologie elettroniche del Gruppo, ha permesso a BTicino di reinventare il comando della casa e ridefinire gli standard di riferimento del settore, come fatto già in precedenza con la serie Living”. Ha dichiarato Franco Villani, Amministratore Delegato di BTicino durante un’inusuale conferenza stampa tenutasi questa sera nei locali della Megawatt Court, Spazio outdoor di 9000mq in via Watt 15 a Milano.

Prima della conferenza è stato presentato un cortometraggio di un thriller con la partecipazione degli attori Laura Chiatti e Alessandro Fella dal titolo “un giorno straordinario”, un’emozionante storia action di spionaggio industriale che ruota intorno a una misteriosa valigetta. Un progetto di branded entertainment che media il cinema con il lancio di un prodotto innovativo. Un evento vissuto in diretta satellitare e web da 10.000 installatori elettrici in 27 sale cinematografiche di tutta Italia con un finale a sorpresa dove lo stesso  Franco Villani, ha interpretato il ruolo di se stesso.

“Volevamo che la tecnologia fosse parte integrante della comunicazione di lancio così come lo è della nuova Linea Living Now. Al tempo stesso, come è nella natura di BTicino, ritenevamo importante che il progetto avesse anche una forte connotazione innovativa. Da qui la scelta di un evento interconnesso, che utilizzasse il linguaggio cinematografico, unito a quello della più alta tecnologia”. Ha dichiarato Paolo Gaboli, Direttore Marketing Operativo BTicino.

Un progetto realizzato grazie al coinvolgimento e la partecipazione di tutte le funzioni
BTicino, dal design alle vendite passando per marketing e comunicazione, e di tutta The
Story Group – Nati per raccontarti.
Living Now è rivoluzionaria anche nel design. Disegnato nel segno della purezza, con le sue linee verticali come segno grafico distintivo, il comando ha una superficie unica con spazio aumentato per le funzioni. Progettato per essere perfetturto, sembra fluttuare sul muro, grazie a un sistema di leve brevettato che garantisce sempre l’allineamento dei tasti e alla cornice flottante che recupera le imperfezioni della parete.
Alle cover, disponibili in bianco, sabbia e nero, si possono accompagnare 16 finiture differenti, realizzate in polimero evoluto, metallo, legno.
Grazie alla realtà aumentata dell’App Living Now è possibile visualizzare le diverse combinazioni direttamente sul muro di casa.
“La forza del design è per noi la ricerca dell’essenzialità .Il design di Living Now è caratterizzato dall’estrema purezza del disegno e dal rigore delle geometrie. Una forma
unica e distintiva, dotata di una perfetta planarità della superficie e di un preciso
allineamento tra i vari elementi del punto luce. Una sintesi di evoluzione estetica,
funzionale e tecnologica che trasforma l’interruttore in una vera e propria interfaccia di
comando”.Ha tenuto a precisare Milka Eskola, vicepresidente Design BTicino e Gruppo Legrand . Luigi Caricato, Direttore Comunicazione Esterna Gruppo di BTicino ha poi aggiunto: “Per il lancio di Living Now abbiamo adottato una strategia di comunicazione in continuità con quella di BTicino, brand di riferimento per il settore. Basandoci su un marketing dei contenuti curato in ogni dettaglio, utilizziamo una gamma completa di canali per raggiungere l’intera catena economica – dai Distributori ai Consumatori – creando
occasioni di ingaggio e relazione. Tutto questo nel segno dell’innovazione, in un
ecosistema di siti web e pagine social fra i top del settore, disegnato sul percorso
decisionale di clienti e influenzatori. Utilizziamo anche la realtà aumentata, ad esempio
nella nuova App che permette di configurare con facilità Living Now.”
Living Now è realizzata da BTicino in Italia nel centro di sviluppo, produzione e design
di Varese, e nello stabilimento di Erba, responsabile dello sviluppo tecnologico.
Grazie alla realizzazione di tre nuove linee d’assemblaggio, a Varese, e alla modifica
di altre cinque già esistenti, tutti gli impianti produttivi e quelli di controllo qualità, sono
intelligenti e interconnessi a sistemi di gestione elaborazione dati, in un contesto di
Industria 4.0.
BTicino, capofila del Gruppo Legrand in Italia, presente con una struttura organizzativa che
comprende 10 insediamenti industriali e circa 2.700 dipendenti, opera sul mercato italiano con le offerte dei marchi principali BTicino, Legrand, Zucchini, Cablofil, Vantage, NuVo e IME.

a cura della redazione