Debutta, in prima nazionale: Il Barbiere di Siviglia, commedia musicale pop, con le liriche e le traduzioni di Sandro Querci ed Elena Talenti

sivigliasiviglia 2

 

WaltersProduzioni

COMMEDIA MUSICALE POP

Da Beaumarchais

Adattamento e Regia SANDRO QUERCI

Lo spettacolo sarà in scena il 15 e 16 dicembre al TEATRO POLITEAMA PRATESE, e per un EVENTO SPECIALE il 31 Dicembre 2018 al TEATRO COMUNALE CORSINI Barberino di Mugello.

Uno spettacolo nuovo, inedito nella sua forma e allestimento, pur rimanendo intatti, intonsi i contenuti della vicenda narrata in prosa da Beaumarchais. Infatti l’autore francese ci racconta delle vicende del Conte Almaviva in una splendida trilogia: Il barbiere di Siviglia, Le nozze di Figaro, La madre colpevole; in maniera esilarante. La commedia nasce nel 1772, Gioacchino Rossini nel 1816 ne racconterà le gesta in chiave lirica.

In questo fresco e nuovo spettacolo si trovano spunti e personaggi anche dai due episodi successivi suddetti, a rendere ancora più accattivante e curiosa la vicenda dell’amore anelato tra Rosina e Almaviva.

Scenografia sorprendente, tutta in “verticale” fatta di tele colorate e giochi di luce. I brani più belli della musica internazionale pop latina, sudamericana e spagnola, come ad esempio: Malaguena, Pensami, Por debajo de la mesa, Somos novios, Espana cani, Besame mucho, Bamboleo ed altri.

Le liriche e le traduzioni sono di Elena Talenti e Sandro Querci, un lavoro certosino, curato nei dettagli con brani tradotti dallo spagnolo in italiano, dallo spagnolo in italiano, misti e spagnoli ma ritradotti nella lingua stessa senza se ne perdesse significato e suono.

Musica dal vivo nei punti strategici e fondamentali a sottolineare ogni virata dello svolgersi della vicenda; con due chitarre classiche e flamenco (GIACOMO BALLERINI e PABLO COCCI e violino tzigano di ROBERTO CIANCHI).

I protagonisti sono a disposizione per interviste.

Previsto tour la prossima stagione.

a cura della redazione