Domani aprono anche le piste di Ponte di Legno e di Temù, a giorni la Ski Aera sarà a pieno regime

NEL FRATTEMPO SUL PRESENA STA PRENDENDO FORMA IL TEATRO CHE OSPITERA’ ICE MUSIC, CON UN RICCO PROGRAMMA DI CONCERTI CHE DARANNO VOCE A STRUMENTI FATTI DI GHIACCIO

Il carosello sciistico è quasi a pieno regime, è questione di giorni. Le basse temperature ci stanno aiutando e da sabato 15 dicembre si scierà anche a Ponte di Legno e Temù sulle piste Valbione, Casola rossa, Doss delle pertiche, Roccolo Ventura I, Roccolo Ventura II, Roccolo sartori; a queste da domenica si aggiungerà il Corno d’Aola. La situazione è in continua evoluzione e nel giro di pochi giorni la ski area dovrebbe essere completamente aperta con tutti i 100 km di piste.
Sul nostro sito è attiva la vendita dello skipass giornaliero a prezzo agevolato, per sciare fino al 21 dicembre a € 33,00 anziché € 40,00 effettuando l’acquisto entro il giorno precedente rispetto alla data in cui si vuole venire a sciare. Non solo skipass: questo inverno c’è anche la possibilità di acquistare incredibili esperienze sulla neve. Per esempio un’escursione in motoslitta oppure tre ore di freeride con guida alpina sugli spettacolari itinerari che partono dal passo Tonale, oppure una giornata di sci (il 19 gennaio) con
partenza in pullman da Milano, Bergamo e Brescia che prevede anche la possibilità di provare l’attrezzatura di tutti i marchi nell’area test che sarà allestita da Maxisport.
Sul ghiacciaio Presena nel frattempo sta prendendo forma l’Ice Dome, il teatro di ghiaccio che da gennaio a marzo ospiterà gli strumenti di Ice Music, un progetto dell’artista americano Tim Linhart voluto dal Consorzio Pontedilegno-Tonale e Apt della Val di Sole in collaborazione con Trentino Marketing. Sono previsti 4 concerti a settimana, il giovedì alle 15 e alle 16.30 e il sabato alle 16 e alle 18, per dare voce a questi strumenti fatti di ghiaccio: violino, viola, violoncello, chitarra, percussioni, mandolino, contrabbasso, per citarne solo alcuni. Ogni giovedì, la Ice Music Orchestra proporrà un vasto repertorio che
spazia da Vivaldi a Čajkovskij, con incursioni nella musica popolare e con alcuni brani inediti, mentre il sabato saranno presenti ospiti internazionali che proporranno vari generi musicali, dal jazz al rock alla musica italiana anni 80. A breve sarà possibile acquistare i biglietti dei concerti a questo link: https:// www.pontedilegnotonale.com/IT/icemusic/

a cura della redazione