Enoteca La Torre affida a Rudy Travagli la direzione del ristorante stellato all’interno di Villa Laetitia a Roma

rudyrudy2

“Essere il nuovo Restaurant Manager del Ristorante Enoteca La Torre è per me un grande
traguardo – dice Travagli – Negli ultimi anni ho vissuto questa azienda con passione e motivazione.
Provare a guidare il Ristorante verso ulteriori successi è una sfida che accetto con gioia”
Co-fondatore di Noi di Sala, associazione che rappresenta l’élite di Sala – maitre e sommelier – Rudy Travagli ha alle spalle un percorso di formazione in prestigiose realtà italiane e internazionali, tra le quali spiccano sicuramente l’Enoteca Pinchiorri di Firenze, tre stelle Michelin, e il ristorante britannico The Fat Duck, tre stelle Michelin e la guida del celebre Chef Heston Blumenthal.
Nel suo recente passato, anche importanti riconoscimenti: Miglior Sommelier della Romagna e Innovazione nella Professione per Ais – Villa Sandi.
Già socio del gruppo Enoteca La Torre e Sommelier del Ristorante stellato, Rudy Travagli è un professionista di sala che negli ultimi anni ha rivestito ruoli di grande responsabilità all’interno del gruppo Enoteca La Torre, affinando le sue competenze all’interno dell’azienda e contribuendo in modo importante ai numerosi successi ottenuti.
Sommelier di Enoteca La Torre dal 2013, ha di recente guidato e supervisionato uno dei più importanti progetti ristorativi del Gruppo: l’avviamento di La Macchia, a Capalbio, un Club esclusivo sulla spiaggia di Macchiatonda che oggi rappresenta sul territorio una eccellenza di accoglienza e ristorazione.
Oltre alla gestione della Carta dei Vini del Ristorante Stellato, e all’avviamento di start up
ristorative, Rudy Travagli ha affiancato la proprietà di Enoteca La Torre nella divisione aziendale che segue Eventi e Catering di alto profilo. Tanti i successi nel mondo del lusso e della moda, da Hermes a Gucci, da Prada a Chanel, fino all’evento Vogue durante l’ultima Milano Fashion Week. Prestigiose anche le occasioni politiche, come ad esempio la gestione del servizio durante il G7 di Genova.
A partire da oggi, Enoteca la Torre avrà quindi Rudy Travagli come primo riferimento in sala, al fianco di Chef Domenico Stile (il più giovane chef stellato di Roma), che con grande professionalità ha confermato la Stella Michelin anche sulla Guida 2019.

a cura della redazione