Fantin: il colore applicato al metallo

fantin1fantin2

Fantin è un’azienda che fin dagli inizi ha saputo utilizzare il colore in maniera originale, con decise monocromie, applicato al metallo.
Dal 1968 crea con passione arredi e soluzioni in metallo, riconosciuti dal mercato per un valore imprescindibile – la qualità, intesa come sintesi di bellezza, solidità ed eco sostenibilità – si rinnova costantemente, consapevole dell’importanza dell’innovazione dei suoi prodotti e in linea sempre con il principio di salvaguardia dell’ambiente.

Sono due le matrici che possono essere utilizzate nella lavorazione del metallo per gli arredi: una lineare e una piana. La matrice lineare ha trovato il successo a partire dagli anni Venti del secolo scorso, nelle sperimentazioni intorno al tubolare d’acciaio iniziate con il Bauhaus.

La matrice piana invece consente la personalizzazione e la caratterizzazione con finiture, attraverso la lamiera che ottiene arredi dotati di una consistenza volumetrica. Una delle più importanti caratteristiche della lamiera è infatti data dall’utilizzo del colore attraverso qualsiasi tipo di vernice.

In questa ottica Fantin ha da poco lanciato 18 nuove finiture Metal Essential goffrate (fornite dal partner AkzoNobel), tra le quali poter scegliere anche 5 nuove cromie che vanno dal giallo, al blu al verde.

a cura della redazione