Fattoria Mantellassi porta Maestrale al Don Lisander tempio della cucina milanese

mante

 

L’azienda di Magliano in Toscana in passerella domenica 27 settembre con la sua prestigiosa etichetta in occasione della Fashion Week

 

 

La moda non si ferma e, Milano, si prepara ancora una volta a presentare al mondo il must delle collezioni uomo/donna primavera estate 2021.

 

Ci saranno, come sempre, i più quotati stilisti e i giovani emergenti che offriranno la loro creatività agli operatori del settore e agli appassionati con sfilate live e digitali, in quella che ha dato forma al nuovo termine Phygital.

 

Cinque giorni intensi ed attesissimi, ricchi e sorprendenti, se pur declinati nel nome della sicurezza dovuta alle restrizioni per la pandemia che ancora mette alla prova il mondo del lavoro.

 

Una location di grande tradizione milanese ospiterà la collezione di Stelian Mosor, lo stilista rumeno che realizza creazioni esclusive e che ha vinto il premio “The best fashion designer of Italy” a Dubai.

 

Teatro di questo evento sarà infatti il Don Lisander, lo storico ristorante situato nell’elegante via Manzoni e punto di riferimento della Milano che conta fin dal 1947.

 

Qui, il 27 settembre, l’alta qualità dello stile affiancherà quella del buon bere, un felice incontro che avrà come protagonista Fattoria Mantellassi, l’azienda vinicola di Magliano in Toscana, una delle più importanti realtà produttrici del Morellino di Scansano D.O.C.G.

 

La degustazione avrà per oggetto un’etichetta che ha ottenuto anche recentemente riconoscimenti importanti, un rosé che sublima le sue origini a partire dal nome: Maestrale.

 

Un nome per nulla casuale ma che fa riferimento a quel vento fresco e asciutto tipico della Maremma che rappresenta un alleato delle viti e delle uve perché le asciuga dall’umidità evitando l’uso di tanti trattamenti antiparassitari.

 

Maestrale è un vino fresco, profumato, di pronta beva, realizzato con le uve del ciliegiolo, vinificate in bianco, con permanenza sulle bucce di circa sei ore. Il suo profumo è particolarmente delicato e il suo sentore decisamente accattivante, perfetto da abbinare con una cucina leggera ma non solo.

 

Fattoria Mantellassi festeggia quest’anno il suo 60° anno di attività e, con i successi raggiunti, anche a livello internazionale, porta avanti con orgoglio e professionalità la tradizione di famiglia, impegnandosi costantemente nella realizzazione di vini altamente qualitativi e alla valorizzazione del territorio.

a cura della redazione