Focus PMI VII Edizione. PIR: capitali alternativi alla ricerca delle PMI Milano Palazzo Turati – Camera di commercio mercoledi 16 maggio 2018 Ore 9,30-13,00

logo focus senza tagliacarnefocus 2

I Piani Individuali di Risparmio quali capitali alternativi a rafforzare le piccole e medie imprese italiane per la crescita economica del Paese: a questo argomento è stata dedicata l’ottava edizione del Focus PMI, l’Osservatorio sulle Piccole e Medie Imprese organizzato dallo Studio LS Lexjus Sinacta che quest’anno ha presentato , in collaborazione con Prometeia, una ricerca approfondita sull’argomento.
A Palazzo Turati, sede della Camera di Commercio di Milano, oggi mercoledì 16
maggio dalle 9,30 alle 13, si è svolto  l’incontro tra esperti del settore per analizzare
queste nuove forme di investimento che se da un lato sono appetibili per processi
di sburocratizzazione, alleggerimento del peso fiscale e maggiore facilità di accesso al credito, dall’altro spronano un repentino ammodernamentocstrutturale all’interno delle stesse PMI al fine di rendere maggiormente efficienti, far crescere ed inserire all’interno di mercati internazionali anche le imprese italiane più piccole.
Tra i relatori , contestualmente ai vertici di LS Lexjus Sinacta Franco Casarano (presidente) e Gianluigi Serafini (managing partner),  presenti Angelo Tantazzi, Lea Zicchino e Davide Squarzoni, rispettivamente Presidente e Partner Prometeia SpA e Direttore Generale Prometeia Advisor SIM; Carlo Robiglio,Presidente Piccola Industria Confindustria; Fabio Pigorini Amministratore Delegato Intermonte Sim; Barbara Lunghi Primary Market Manager – Borsa Italiana ed EnnioDoris Presidente Banca Mediolanum. Interverranno anche Duccio Vitali,Amministratore Delegato di Alkemy, e Alessandro Cozzi , Presidente eAmministratore Delegato di Wiit, per illustrare due case history del settore.
La ricerca di Prometeia, che è stata descritta nel corso del convegno ha consentito di mettere a fuoco le prospettive degli investitori in un prodotto come i PIR analizzando, sotto un profilo globale, i costi, i vantaggi e i potenziali risultati generabili da questa tipologia di operazione.

FOCUS PMI – LO STORICO
Prima edizione (Bologna 2011)
Le reti di impresa e l’internazionalizzazione quale itinerario per una maggiore
competitività.
Seconda edizione (Roma 2012)
L’eccellenza delle PMI nell’Italia della crisi, quale strumento per le sfide
internazionali.
Terza edizione (Milano 2013)
Il rapporto tra banche e PMI in relazione ai processi di internazionalizzazione e di
aggregazione tra le imprese.
Quarta edizione (Milano 2014)
L’innovazione quale leva per consentire alle piccole e medie imprese italiane di
recuperare margini di competitività sui mercati domestici ed internazionali.
Quinta edizione (Milano 2015)
Il valore economico della legalità. La crescita nel rispetto delle regole
Sesta edizione (Roma 2016)
PMI e Pubblica Amministrazione. Un rapporto difficile tra istanze di semplificazione
e rispetto delle regole.
Settima edizione (Bologna 2017)
Efficienza della giustizia come valore dell’impresa.

a cura della redazione