Fratelli Guzzini – Novità settembre 2019

guzzzini

“Lavorare materiali plastici, adesso più che mai, è diventata una sfida. Una sfida verso i consumatori che sono particolarmente sensibili alla salute dell’ambiente e verso l’opinione pubblica che ha identificato nelle plastiche, intese in modo generico, le principali nemiche del pianeta” commenta Domenico Guzzini, presidente della Fratelli Guzzini. “Noi produciamo oggetti per la casa in materiali acrilici da 100 anni e abbiamo sempre speso energie e risorse nella ricerca e oggi, consapevoli delle nostre responsabilità, stiamo lavorando con nuovi materiali plastici, da noi brevettati, 100% riciclati e dalle migliorate performance funzionali per dare vita a un’economia circolare che si basi sul riuso, sul riciclo e non sul rifiuto. Diminuire i rifiuti significa dare nuova vita agli oggetti e garantire una migliore vita al nostro pianeta”. Con queste parole l’azienda, attraverso il suo presidente, presenta
le novità di settembre 2019. Già lo scorso gennaio, Guzzini aveva proposto articoli realizzati con materiale riciclato e riciclabile e adesso amplia la sua offerta proponendo una nuova collezione per
la tavola realizzata riciclando bottiglie dell’acqua usa e getta in materiale plastico, dunque 100% materia prima riciclata post consumo. Una posizione definita, una dichiarazione di responsabilità, attenzione e rispetto per l’ambiente e per la salute del pianeta. Una scelta aziendale che va a toccare tutti gli aspetti strategici: dalla produzione al packaging passando per la comunicazione, che mai come ora, punterà sui prodotti “designed to be used” e sui contenuti “Made for Nature”.
“È fondamentale applicare la raccolta differenziata, importante non spargere i rifiuti, ma ancora più necessario è non crearne di nuovi” conclude Domenico Guzzini. E questo è l’impegno che l’azienda
si prende con la realizzazione di collezioni come Tierra disegnata da Pio e Tito Toso e con l’ampliamento dei prodotti della collezione On The Go, tutto ciò che occorre per consumare i cibi e le bevande in casa e fuori casa senza l’utilizzo dei monouso.
Tra le novità per l’autunno 2019 la creazione di un nuovo progetto per la cottura dei cibi: Guzzini Cooking e nuove proposte per i più piccoli.
Insomma, ancora una volta Guzzini si fa ambasciatore di bellezza, funzionalità ma anche di responsabilità sociale.

Tierra: la nuova collezione di Pio e Tito Toso ispirata alla natura.

Tierra non è solo una nuova collezione tableware ma è una rivoluzione in tema di materialità e di stile per Guzzini. Tierra è la prima collezione di prodotti per la tavola realizzata riciclando bottiglie dell’acqua usa e
getta, dunque 100% materiale plastico riciclato post consumo.

Lo scorso gennaio l’azienda marchigiana aveva presentato Tidy&Store, un carrello organizzatore e una serie di cassette in materiale riciclato, primi articoli ambasciatori del progetto CIRCLE che identifica prodotti ecosostenibili e dalle migliorate prestazioni funzionali: gli oggetti diventano strumenti al centro delle relazioni tra uomo e ambiente, tra utilizzo durevole e riuso. Una sfida che Guzzini ha deciso di affrontare a 360 gradi e Tierra ne è la prova.

a cura della redazione