Grande degustazione Tre Bicchieri a Milano. Un evento esclusivo con le migliori realtà vitivinicole che, per la prima volta, sono state accompagnate dalle grandi realtà caseari made in Italy

tre

 

Si è tenuto ieri presso lo spazio Marco Polo 4 a Milano,l’evento di degustazione piu’ prestigioso d’Italia. Protagoniste le etichette premiate con i Tre Bicchieri dalla Guida Vini d’Italia 2019 di Gambero Rosso, punto di riferimento in Italia e nel mondo per esperti, operatori del settore e appassionati dello scenario vitivinicolo made in Italy.

La guida è tradotta in inglese, cinese e giapponese per soddisfare la grnade richista estera di approfondimento e conoscenza delle eccellenze italiane.

68 le etichette in degustazione nella città meneghina che , per la prima volta, sono state accompagnate da alcune realtà caseari d’Italia, grazie ad una selezione speciale di eccellenze e a cui è stato dedicato un seminario speciale di abbinamento vini e formaggi.

Castellan Urbano, La Tenuta Bianca e il Podere dei Leoni le tre aziande casearie che hanno offerto in degustazione i loro eccellenti prodotti: lo staìracchino e la cacciotta del Veneto Castellan Urbano, l’annutolo del campano La Tenuta e la mozzarella e la ricotta di bufala del campano podere dei Leoni. Presso gli spazi allestiti è stato inoltre possbile aquistare i prodotti di Castellan Urbano e La Tenuta Bianca.

Il seminario ” I migliori Vini d’Italia incontarno i Grandi Formaggi” è stato tenuto da Giuseppe Carrus, vice curatore della guida Vini d’Italia che ha illustrato ai partecipanti i migliori abbinamenti tra i vini premiati e i prodotti di punta dei Caseifici Castellan Urbano, La Tenuta Bianca e il Podere dei Leoni.

Gambero Rosso  è da sempre al fianco delle aziende di qualità con il suo lavoro di rating e con il calendario di eventi nazionali ed internazionali come wine tasting, seminari, anteprime delle etichette presenti alle principali fiere enologiche mondiali, degustazioni in collaborazione con le aziende presenti in guida, roadshow internazionali. Il lavoro di promozione è arricchito inoltre da nuovi prodotti editoriali, esclusivamente in lingua inglese: “Top italian restaurants”, che recensisce i migliori ristoranti, trattorie e winebar italiani nel mondo selezionati appunto anche in base alla qualità e alla profondità della carta dei vini, e “Top italian food & beverage experience”, che traccia una mappa delle migliori produzioni ed aziende agroalimentari del made in Italy.

a cura della redazione