In Thailandia per festeggiare il nuovo anno lunare con Hotelplan. Un prestigioso tour alla scoperta di questo territorio e delle sue tradizioni

hotel 1hotel 2hotel 3hotel 4

 

Per i viaggiatori, la Thailandia è la porta principale attraverso cui entrare in contatto con
esperienze di vita tipiche del Sud-Est Asiatico. Natura con paesaggi mozzafiato, templi e
storia che incantano, tradizioni tribali, siti archeologici, città e tanto altro. La Thailandia è il
paese perfetto per scoprire una cultura millenaria e vivere esperienze uniche.
Secondo le ultime ricerche, la principale chiave di lettura dei bisogni del turista di oggi è
racchiusa nell’esperienzialità, ossia il bisogno di vivere la vacanza assaporandone il più
intensamente possibile ogni momento, per trasformarla in un’esperienza unica, non
scontata e quindi memorabile. Questo bisogno si traduce concretamente in un viaggio in
cui vivere situazioni autentiche, entrando in contatto con la vera identità dei luoghi visitati e
con la cultura della popolazione locale.
E tra le esperienze da vivere almeno una volta nella vita c’è sicuramente quella dei
festeggiamenti del Capodanno Cinese che, a seconda del Calendario Lunare, cade tra la
fine di gennaio e gli inizi di febbraio e in Thailandia si celebra con una settimana di festa e
giochi nei quartieri cinesi di tutto il Paese.
Hotelplan – uno dei principali marchi a livello nazionale che opera nel settore turistico
italiano dal 1947 – suggerisce per la Thailandia uno dei suoi itinerari, da sempre studiati
con la massima cura e una grande attenzione al livello qualitativo offerto. È questo il
periodo migliore per visitare il Paese, che da dicembre ad aprile vive infatti la sua stagione
estiva.
Hotelplan propone tanti e diversi tour per scoprire la vera essenza del Paese senza
rinunciare al piacere del relax.
La prima tappa è Bangkok, con un soggiorno di due notti presso l’Anantara
Riverside*****: con la sua frizzante vita notturna, Chinatown si colora di rosso, miriadi di
lanterne punteggiano i quartieri cinesi, sfilate, spettacoli, stand gastronomici e gruppi
musicali ravvivano le giornate della capitale celebrando l’arrivo del nuovo anno lunare.
L’itinerario si snoda poi a nord, percorrendo il Paese via terra con il Tour Incantesimo degli
Antichi Templi: un itinerario completo con guida in italiano, che permette di assistere al
suggestivo canto dei monaci a Chiang Mai presso il Wat Doi Suthep, visitare Sukhothai,
antica capitale del Regno, la provincia di Chiang Rai e il Triangolo d’Oro.

Il viaggio termina a Phuket, presso l’Andaman White Beach*****, la più grande isola della Thailandia nota come “la Perla delle Andamane”, con le sue distese di sabbia bianca bagnata da acque turchesi, il verde delle sue colline, la giungla e i boschetti di palme da
cocco.
La Thailandia è un Paese dalla storia antica, ricco di cultura e di contrasti, dove convivono tradizione e modernità, monaci buddisti e sfrenata vita notturna, grattacieli e templi. Ma soprattutto, è il “Paese del Sorriso”, dove il viaggiatore si lascia volentieri contagiare dal motto Mai Pen Rai (una sorta di don’t worry be happy thailandese), che rispecchia pienamente il mood della popolazione di lasciarsi scivolare addosso i problemi per lasciare spazio al sorriso piuttosto che alle preoccupazioni. Perché la serenità non è solo nei templi: è in tutta la Thailandia.

La combinazione di 12 giorni / 9 notti con volo Thai Airways è a partire da € 2.190 a persona.
Anantara Riverside*****: situato direttamente sulle rive del fiume Chao Phraya, si tratta di un vero e proprio resort in piena città dove è possibile isolarsi dal caos della capitale. A soli 12 minuti di barca dallo skytrain che permette di connettersi a tutti i punti di interesse. 396 camere e suite spaziose e arredate in stile moderno thailandese con preziosi tessuti locali, dotate di ogni comfort.
Una grande piscina con splendidi giardini, 10 ristoranti con specialità da tutto il mondo, una spa, miniclub per i più piccoli, centro fitness.
Andaman White Beach*****: l’ampia spiaggia praticamente privata in quanto accessibile solo dal resort è il segno distintivo di questa struttura, dove trascorrere vacanze tranquille direttamente in riva al mare. Il resort è avvolto nel verde lussureggiante degli alberi da gomma e palme da cocco.
52 camere di diverse tipologie, in prevalenza vista mare, alcune camere con jacuzzi esterna. Tre diversi ristoranti, un’ampia piscina sul mare, una spa, un centro diving, noleggio canoa e windsurf.

a cura della redazione