Inaugurato Emergency Hospital 19: la risposta di Humanitas alle malattie infettive

hopsihopsi2

E’ stato presentato oggi Emergency Hospital 19, una struttura agile, autonoma e di veloce costruzione dedicata alla cura delle malattie infettive, sorta in sole 11 settimane accanto al Pronto Soccorso dell’IRCCS Humanitas di Rozzano. Un vero “mini” ospedale di circa 3000 mq che comprende Pronto Soccorso, Diagnostica (TAC), Sale Operatorie (una anche con Angiografo), Terapia Intensiva, Sub-Intensiva e reparto di Degenza, tutto in pressione negativa.

All’inaugurazione erano presenti l’Assessore Regionale al Welfare, Giulio Gallera, l’Arcivescovo di Milano, Monsignor Mario Delpini, e i donatori, Intesa Sanpaolo, TenarisDalmine e Fondazione Rocca.

Emergency Hospital 19 è stato ideato da clinici, ingegneri e progettisti durante il picco della pandemia Covid-19 e poi realizzato con il supporto di Techint e dell’Architetto Filippo Taidelli.

La struttura si pone come risposta alla necessità di farsi trovare pronti di fronte alle sfide infettive del presente e del futuro e sarà accompagnata dall’impegno di Humanitas nella ricerca scientifica in ambito immunologico sulle malattie infettive, coordinata dal prof Alberto Mantovani.

a cura della redazione