Istituto Secoli e la giovane fashion designer Micol Rizzi sulla passerella per MICAM

micam

 

Il 18 febbraio, all’interno del Salone internazionale dedicato alla calzatura, spazio alla sostenibilità e ai giovani designer.

 

 

L’Istituto Secoli partecipa a Micam, all’interno della speciale area ‘MICAM X FASHION SQUARE’, riservata alle tendenze più contemporanee e cornice ideale per la sfilata “Elements of Sustainability, nata nell’ambito della partnership tra Piattaforma Sistema Formativo Moda, Fashion Graduate Italia e Micam.

Un appuntamento in cui vengono coinvolti i designer più promettenti delle scuole di moda italiane chiamati per proporre le loro soluzioni in tema di moda sostenibile. La sostenibilità è diventato uno dei temi cardine della vita quotidiana e il fashion system non è esente dal dover creare collezioni che rispettino l’ambiente.

In passerella la collezione ENSO di Micol Rizzi, che ha come elemento cardine il rapporto con la natura espresso con tessuti ecosostenibili che riconducono al concetto di ‘gratificante per vista, spirito e mente’. Un ideale Zen giapponese che è alla base delle proposte della giovane designer: funzionalità ed essenzialità, la bellezza dell’incompiuto. Due sono i principi che hanno ispirato ENSO: il ‘ma’ che esprime il vuoto e la scrittura ‘Kanji’ utilizzata dai monaci.

Il primo si esprime nel rapporto tra abito e corpo, ricreato attraverso capi ampi, stretti da cordoni o bottoni e volumi mutevoli. La seconda è espressa da stampe all over realizzate con tinture naturali.

 

L’appuntamento è per il 18 febbraio alle 11.00 a Micam –Fiera Milano Rho –Padiglione 1 –area Micam X –Fashion Square.

a cura della redazione