Karime Lopez si aggiudica il premio Migliore Donna Chef 2019 under 40

karime

S.Pellegrino e Acqua Panna premiano la giovane cuoca messicana alla guida della brigata del “Gucci Osteria da Massimo Bottura”

Karime Lopez Moreno Tagle, messicana di origine, oggi alla guida della brigata di Gucci Osteria da Massimo Bottura,  è la Miglior Donna Chef premiata da Acqua Panna e S. Pellegrino in occasione della presentazione della edizione 2019 della Guida Identità Golose.

Dal 2008 la www.guidaidentitagolose.it individua i più meritevoli talenti under 40 della gastronomia italiana e internazionale, quelli che più hanno convinto ed emozionato fra 1024 insegne sperimentate da 101 collaboratori in 44 Paesi del Mondo. Si tratta di una pubblicazione dal forte carattere internazionale come lo è il percorso professionale di Karime Lopez, che a 19 anni decide di lasciare Parigi dove studiava arte per raggiungere la Spagna e imparare il mestiere di chef . In Europa si è formata prima al Mugaritz di San Sebastian e poi al Noma in Danimarca, tappe importanti a cui si aggiungono esperienze al Ryugin di Tokio, e ancora in Sud America, tra Messico e Perù dove ha lavorato al Central di Lima accanto a Virgilio Martinez.

A Karime oggi spetta il compito di rappresentare il maestro modenese a Firenze, mentre suo marito è il sous chef di Massimo Bottura: Taka Kondo, a cui la chef ha dedicato il «Taka-ban» un pane a vapore con pancia di maiale e salsa piccante, una proposta che fa intuire come la cucina della elegante osteria sia aperta al mondo, proponendo un menu che vive di commistioni, sospeso tra suggestioni internazionali. Il risultato è una cucina buona, solida, da gustare in un ambiente elegante e allo stesso tempo informale.

L’attribuzione del premio e la partnership con la guida Identità Golose rappresentano per Acqua Panna e S.Pellegrino un’occasione preziosa per confermare la storica relazione dei brand con la ristorazione di qualità in Italia e nel mondo, valorizzando in particolare il lavoro e l’impegno dei giovani talenti fino a premiare chi oggi meglio interpreta il mestiere di chef facendosi ambasciatore di una cucina di qualità che sempre più dialoga con il mondo.

“Siamo orgogliosi di attribuire quest’anno il premio Migliore Donna Chef – ha sottolineato Camilla Cancellieri, Brand Manager di Acqua Panna e S.Pellegrino – a una professionista come Karime, che ha saputo mettere in pratica con grande abilità ed equilibrio gli insegnamenti del suo maestro Massimo Bottura: applicare tecniche e idee da tutto il mondo a un orizzonte storicamente italiano, l’osteria, all’interno di un contesto che sintetizza, come pochi altri, gusto e bellezza e italianità, valori da sempre promossi e sostenuti dai nostri brand.”

a cura della redazione