La Liguria alla Bit, la Borsa Internazionale del Turismo

Liguria
20 operatori Liguri presenti nello spazio espositivo della Regione Liguria e dell’Agenzia regionale “In Liguria”. Conferenza stampa su “Turismo: una nuova governance per nuovi obiettivi”

100 Paesi, 2.000 aziende, 1.500 buyers, l’obiettivo di 70.000 visitatori. Sono i numeri chiave della Borsa Internazionale del Turismo che inauguratasi giovedì 11 febbraio a Fiera Milano è proseguita  fino a sabato 13 febbraio. Una rassegna che ha cambiato pelle e che ha visto la Liguria protagonista. Lo stand della Liguria, 160 metri quadrati, allestito e reso operativo dall’Agenzia regionale di promozione turistica “In Liguria”, ha dato  spazio a 20 operatori provenienti da Genova, dalle due Riviere e dall’entroterra.
Circa trecento gli incontri “B to B” tra gli operatori liguri presenti e i potenziali buyer stranieri e italiani. “Turismo: una nuova governance per nuovi obiettivi” è il tema trattato nell’incontro con i mass media durante la conferenza stampa tenutasi presso lo stand alle 12 del 12 febbraio (come non credere alla cabala!)  Sono intervenuti Gianni Berrino, assessore alle Politiche dell’Occupazione, Trasporti, Turismo e Personale Regione Liguria, ed Enisio Franzosi Direttore Generale Agenzia Regionale per la Promozione Turistica “in Liguria”.  A seguire una degustazione di pesto genovese al mortaio orchestrata  da Roberto Panizza, organizzatore del Campionato mondiale del Pesto,uno dei punti di forza d del “pacchetto Liguria”, mentre il servizio di catering nelle tre giornate di fiera è stato affidato al Consorzio turistico Sestri Levante Hotel & Restaurant. Ma tutta la Regione, con le sue potenzialità, si è presentata con molte proposte e con la consapevolezza che promozione e offerta vanno di pari passo. Le ultime positive conferme del successo delle iniziative promozionali, come quella del periodo natalizio e quella in corso per il Festival di Sanremo, come quella della Fiera appena conclusasi, hanno confermato che il vento è cambiato anche nel settore fondamentale del turismo.
Ecco l’elenco degli operatori liguri intervenuti  nello spazio Regione: Excelsior Palace Hotel, Genovarent, Golfo Paradiso, Grandhotel Portovenere, Adv Turismo Sostenibile Cinqueterre, Ai Pozzi Village & Spa, Arbaspaa, Beautifuliguria, Comune Di Genova – Ufficio Sviluppo E Promozione Del Turismo, Consorzio Marittimo Turistico 5 Terre – Golfo Dei Poeti, Consorzio Operatori Turistici Di Moneglia, Consorzio Portofino Coast, Consorzio Servizio Marittimo Del Tigullio, Consorzio Sestri Levante H&R, Incoming Liguria, Kitty Tours, Mamberto, Shopinn Brugnato 5terre Outlet Village, West Liguria Hotels & Residences.

a cura della redazione