Longino & Cardenal: nel 2018 fatturato consolidato e Euro 32 milioni, in crescita del 12%

longino

In forte crescita i risultati del mercato estero attraverso le controllate di Hong Kong e Dubai

Longino & Cardenal S.p.A. (LON:MI), attiva nella ricerca, selezione e distribuzione di cibi
rari e preziosi e punto di riferimento per l’alta ristorazione nazionale ed internazionale,
rende noto il fatturato consolidato preliminare realizzato al 31 dicembre 2018, che si
attesta a Euro 32 milioni, con una crescita del 12,2% rispetto al 2017 (Euro 28,5 milioni).
In particolare l’incremento più rilevante ha riguardato il mercato estero dove Longino &
Cardenal è presente con le due sedi di Hong Kong, +20,3% in valuta locale, e Dubai, +44,4% in valuta locale, avviate rispettivamente nel 2013 e nel 2015.
Riccardo Uleri, Presidente e Amministratore Delegato di Longino & Cardenal:
“Abbiamo registrato nel 2018 una crescita a doppia cifra in termini di fatturato, che si è
attestato a oltre 32 milioni di euro, in linea con le nostre attese. Siamo particolarmente
soddisfatti per l’importante crescita sul mercato estero dove siamo presenti attraverso le
controllate di Hong Kong e Dubai. Nel 2019 intendiamo ulteriormente espandere la nostra
presenza a livello internazionale, in particolare sul territorio americano, dove a gennaio
abbiamo già avviato la controllata in USA.
Il presente comunicato stampa è disponibile su www.longinogroup.it nella sezione Investor Relations – Comunicati stampa e su www.1info.it.
Longino & Cardenal ricerca, seleziona e distribuisce, da oltre 30 anni, cibi rari e preziosi per la ristorazione di elevata qualità, anticipando i trend gastronomici internazionali. La società ha elaborato una proposta alimentare di eccellenza, con oltre 1.800 prodotti di prim’ordine, distribuiti da una rete commerciale di circa 80 agenti, per ispirare con le migliori materie prime gli operatori del food italiani ed esteri di alto profilo. Il Gruppo, con sede operativa in Italia, è presente ad Hong Kong e Dubai. Conta circa 5.000 clienti, annoverando l’80% dei ristoranti stellati nei mercati di riferimento, e circa 100 fornitori strategici, supportati da una logistica efficiente a garanzia della freschezza e qualità. Nel 2017 il Gruppo ha realizzato un fatturato consolidato pari a 28,5 mln di Euro, un
EBITDA di 1,5 mln di Euro (EBITDA margin 5,3%). Le Azioni L&C sono quotate sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. con ISIN IT0005337073.

a cura della redazione