Naturalmente buono… Il latte e i formaggi della Baviera sulle tavole degli italiani

bayern

Conosciuta per i suoi magnifici paesaggi è da sempre un‘ambita destinazione turistica. Ma
non solo, è anche molto altro: la Baviera è un produttore di eccellenze lattiero-casearie
che devono la loro bontà a un latte di grande qualità, processi produttivi all’avanguardia,
accurati controlli di filiera e tradizioni senza tempo.
Ecco che latte, yogurt, burro, formaggi teneri e stagionati diventano le eccellenze di un
territorio incontaminato e protetto fatto di alpeggi, prati fioriti, aria pura e acque
cristalline.
milch.bayern e.V. è l’associazione delle latterie e dei caseifici bavaresi portavoce dei valori
di naturalità, tracciabilità, sostenibilità, ma anche d’innovazione e soprattutto qualità che
ritroviamo espressi nel latte della Baviera e nei prodotti derivati.
_________
Il buon latte della Baviera come materia prima dell’Emmental bavarese, un formaggio dal
gusto dolce ed aromatico da assaporare a fine pasto o come ingrediente in ricette
gustose.
Per portare i sapori della Baviera sulla tua tavola d’autunno!

La ricetta
Vellutata d’autunno con patate ed Emmental bavarese

Ingredienti per due persone:

500 g di patate
1 carota
1 costa di sedano
1 cipolla
60 g di Emmental bavarese

a cura della redazione

1 Brezel
Sale affumicato
Pepe in grani

Preparazione:

Pela le patate, la carota, taglia la cipolla e pulisci il sedano. Metti tutto in una pentola
capiente, aggiungi il sale, il pepe in grani e circa 3-4 bicchieri di acqua. Lascia cuocere a
fiamma alta per una ventina di minuti. Nel frattempo taglia a cubetti piccoli il Brezel e
infornali per qualche minuto per farli tostare.
Con un frullatore a immersione frulla le verdure fino a ottenere un composto vellutato.
Servi in una ciotola, aggiungi dei tocchetti di Emmental bavarese, un pizzico di sale
affumicato e cospargi con una manciata di cubetti di Brezel. La vellutata è pronta, servila
ben calda!

a cura della redazione