Scandola Mobili “svetta” a Pontedilegno con un nuovo progetto contract

contract
Un nuovo progetto contract per Scandola che, in collaborazione con Polonioli Mobili, ha seguito la fornitura degli uffici della società che gestisce gli impianti turistici di Pontedilegno in provincia di Brescia. In particolare sono stati arredati gli ambienti della reception, l’area amministrativa, l’ufficio del Presidente e la sala riunione con un ampio tavolo in legno e vetro. L’intervento è stato anche in parte strutturale con la realizzazione di alcuni controsoffitti all’interno dello spazio.
Il progetto punta sulla valorizzazione e sull’accostamento di materiali della tradizione come il legno a quelli più contemporanei come il vetro e la resina. La lavorazione artigianale firmata Scandola ha permesso di creare soluzioni su misura integrandole perfettamente con la struttura esistente e in armonia anche con l’ambiente circostante che fa di Pontedilegno una meta turistica molto ambita. Nella ristrutturazione sono stati infatti utilizzati legni di “recupero” per trasferire e rafforzare il legame con il territorio.
Il legno, protagonista degli spazi, è un materiale nobile e vivo che rende unico ogni spazio. Con questa ispirazione è stato realizzato il progetto interamente ideato da Polonioli Mobili insieme all’ufficio commerciale/tecnico di Scandola.
Per l’azienda di Bosco Chiesanuova questa fornitura contract testimonia l’eccellenza e l’artigianalità della produzione firmata Scandola.

a cura della redazione