Si chiude nel segno del successo la 5° Edizione del Trofeo Tollegno 1900. Ecco i vincitori

infaninfan 2

A salire sul podio dell’ultima edizione dell’esclusiva gara di regolarità organizzata da Tollegno 1900 e NS Events l’11 e 12 MAGGIO sono state una Fiat 850 Sport Coupè, una Porsche 911 Targa e una Porsche 356 SC Cabrio. L’appuntamento del 2019 si è chiuso ieri nel segno del successo confermato non solo dal numero delle vetture appositamente selezionate, ma anche dalla caratura dei main sponsor e suppliers internazionali e locali.

Hanno avuto la meglio su oltre 100 auto meritandosi il podio e ritagliandosi il ruolo di protagoniste della 5a edizione del “Trofeo Tollegno 1900”, svoltosi l’11 e 12 maggio ed organizzato da Tollegno 1900 e NS Events. Ad aggiudicarsi il podio sono state al 1° posto una Fiat 850 Sport Coupè capitanata da Roberto Viganò e Pieraldo Giacobino, al 2° posto una Porsche 911 Targa guidata da Gianluca Ferrari e Arianna Angelino e al terzo posto una Porsche 356 SC Cabrio con al volante Matteo Rocco Pastore e Paola Avanza. Riconoscimenti anche agli equipaggi al femminile che hanno visto primeggiare al 1° posto Beatrice Marsiaj e Francesca Ricci con una Porsche 911- 964 Turbo, seguite da Alice Giulini e Ginevra Righini a bordo di una Porsche 911 2.4 T e in terza posizione Lodovica Roncaglione e Sofia Camerana (Rolls Royce Silver Shadow). Giovanni Germanetti di Tollegno 1900 ha poi conferito due “premi speciali”: uno a Nicola Salin di NS Events “per la maestria e professionalità estrema nell’organizzazione di tutti i cinque gli appuntamenti con il Trofeo Tollegno 1900 contribuendo agli ottimi risultati raccolti in tutti questi anni” e uno a Gioel Molinari la cui “Lancia S4 è volata dal Connecticut (USA) a Tollegno per prendere parte all’iniziativa, contribuendo così a portare il nome di Biella, del nostro territorio e delle sue eccellenze, nel mondo”.

A vincere l’ultima edizione del Trofeo sono state però simbolicamente tutte le auto che vi hanno preso parte cimentandosi in un circuito di circa 200 km che, iniziato e conclusosi al Lanificio di Tollegno 1900,  le ha portate a toccare alcuni dei luoghi più rappresentativi dell’area biellese (Oropa, Bielmonte, Lago di Viverone, Galleria di Rosazza) e a confrontarsi sulle celebri piste del “Proving Ground” di Balocco grazie alla collaborazione con FCA (Fiat Chrysler Automobiles).

A segnare questa “Special edition by invitation only”, con le Lancia Delta come tema monografico e il modello “Futurista” come icona, oltre alla pura competizione sono state anche occasioni tese a mostrare le vetture ad appassionati e curiosi come il passaggio nella centrale Via Italia a Biella e l’esposizione negli spazi antistanti al Lanificio di Tollegno 1900, la cui “Sala Luce” ha ospitato il pranzo della giornata conclusiva.

Il successo dell’appuntamento del 2019 è stato decretato anche dai partner che hanno creduto nell’iniziativa come Cittadellarte – Fondazione Pistoletto – istituzione artistica di eccellenza fondata da Michelangelo Pistoletto dove si è svolta  la cena di gala l’11 maggio – e sponsor e supplier di respiro internazionale.  I Main Sponsor tradizionali (Tollegno 1900, NS Events, Ragno, Julipet e Goodwool) sono stati infatti affiancati da new entry prestigiose (Ramona – start-up americana che realizza un drink a base di vino bianco italiano e frutta), da brand di riconosciuta fama – Aston Martin Milano  che ha messo a  disposizione degli ospiti alcuni modelli per un esclusivo test drive,  Tag Heuer, time keeper ufficiale complice la sua vocazione per la realizzazione di orologi  di pregio anche sportivi e My Style Bags che ha realizzato una borsa limited edition con il tessuto 3D Wool di Tollegno 1900 personalizzata con le iniziali dei piloti – e da sponsor locali tra cui Birra Menabrea, Acqua Lauretana, il caseificio Botalla, la macelleria Acquadro e Serralunga, nome del design per arredamento da esterno.

“Chiudiamo questo ciclo nel suo momento più alto, in termini di partecipazioni e di riscontri ottenuti. Siamo molto orgogliosi di aver contribuito con questa iniziativa a dare a Biella un’occasione ulteriore per mettersi in luce e, nei prossimi anni, continueremo a sviluppare altri progetti funzionali a farne l’interprete di un nuovo Rinascimento turistico. #makebiellagreatagain è un hashtag che ci ha accompagnato in queste 5 edizioni ma che per noi rimane un impegno duraturo”. Ha concluso Lincoln Germanetti, Ceo di Tollegno 1900.

a cura della redazione