Siamo nella stagione dei colori: con i tessili firmati PerDormire puoi svegliarti con quello che ti piace di più!

kairos1kairos3kairos5 kairos4

Bianche o colorate? Monocromatico o multicolor? Abbinate o in contrasto? Scegliere il mood che si vuole dare al proprio letto è importante e le lenzuola sono protagoniste assolute di questa ricerca.
PerDormire propone non soltanto lenzuola nei migliori tessuti e con le migliori finiture, ma
anche in una palette colori talmente vasta da poter soddisfare le esigenze estetiche di ciascuno e rigorosamente Made in Italy.
Modelli e scale cromatiche che ben si adattano ad ogni tipo di arredamento e ad ogni tipo di letto, in quanto con PerDormire è possibile personalizzare le misure delle lenzuola grazie a fuori- misura sempre realizzabili da parte dell’azienda ma anche con le iniziali
trasformando così un articolo considerato di auto-consumo in un’originale e raffinata idea regalo
Ma come scegliere il lenzuolo che fa per noi? Due gli elementi fondamentali: tessuti e colore. Ci sono delle regole precise da seguire per creare un ambiente confortevole, rilassante che faciliti l’addormentamento, ma che porti con sé anche quella nota di complicità e mistero irrinunciabile per una stanza così intima della casa. Le lenzuola matrimoniali sono una componente molto importante all’interno della biancheria da letto, ecco perché la scelta deve essere fatta con cognizione di causa e sapientemente. La biancheria da letto incide anche sulla nostra qualità del sonno, che non è un aspetto da sottovalutare. Non tutti i tessuti hanno la stessa sensibilità al tatto e la stessa composizione, alcuni sono più indicati per chi ama dormire in maniera fresca, con lenzuola di cotone 100%, altri amano crogiolarsi in soffici lenzuola di raso di cotone  ricche di seduzione.
Ma il letto, come tutto il resto della casa, deve seguire i gusti personali di ogni individuo.
Ti piace una casa shabby chic? Gioca con i colori neutri: bianco, crema, panna in modo da richiamare i tessuti tradizionali. Prediligi una casa contemporanea? Colori accesi e vivaci come il rosso, il verde, l’arancio, il giallo. Ami lo stile minimal? Rigorosamente total white o total black anche per il letto.
Potrai, inoltre, scegliere di abbinare il colore delle lenzuola agli altri elementi di arredo tessile della stanza, sia creando una continuità cromatica che un gioco di contrasti, operazione replicabile anche con la biancheria del letto: nuance di azzurri, verdi o rosa differenti per le lenzuola e le federe o il lenzuolo sotto e il copripiumino, ma anche forti contrasti per creare un effetto choc al proprio letto.
Ma per chi ama giocare anche con i significati dei colori e scoprire attraverso di essi qualche tratto della propria personalità ecco un piccolo vademecum.
50 SFUMATURE DI BIANCO. Si tratta della tonalità più presente nelle nostre case, soprattutto se arredate in stile moderno. Il bianco, in tutte le sue sfumature, è simbolo di pace, serenità, purezza e riservatezza. Se a questi colori si abbina uno stile minimalista, si sceglierà un lenzuolo liscio in raso di cotone. Questa scelta rivela una personalità aperta al mondo e alla scoperta di cose nuove.
Siete persone equilibrate, che vanno dritte al cuore delle cose, senza perdersi in inutili fronzoli e ragionamenti.

VIOLA. Se il vostro colore preferito è il viola, la creatività scorre potente in voi. Questo è il
colore dello spirito, che aiuta a entrare in contatto con l’inconscio, dando forza spirituale
e ispirazione alla quotidianità. È un colore perfetto da tenere in camera da letto perché
aiuta il relax e il riposo.
FUCSIA E ROSA. Avete avuto un’infanzia da favola e non siete pronte a lasciarla andare via: è chiaro. Tutto nel vostro letto pieno di rosa e fucsia lo grida. Tuttavia non disperate: questo tipo di colori dimostrano anche che siete persone aperte e pimpanti, abituate a stare al centro dell’attenzione. Forse un filino troppo egocentriche, ma sicuramente divertenti.
BLU. Se amate il blu, siete persone oneste e sincere, difendete le vostre idee fino in fondo e siete degli ottimi comunicatori. Riversare il blu dunque, in tutte le sue tonalità, in camera da letto vi aiuterà a creare un ambiente rilassante.
I COLORI DEL FUOCO. Colore della vitalità e dell’energia, nella cromoterapia è addirittura usato per la stimolazione della produzione di globuli rossi. Rosso, l’arancione, il giallo rivelano una personalità socievole e divertente; empatici con chi vi sta intorno, siete occupati a bilanciare un enorme carico di insicurezze.
VERDE. Inclini all’ordine e con una forte propulsione alla programmazione, spesso
avete difficoltà ad assorbire le novità: il verde è il colore che fa per voi perché, se
inserito nel vostro spazio vitale, conferisce calma e relax. Per le vostre lenzuola è consigliabile puntare su tonalità pastello: facilita l’addormentamento e aiuta a dormire meglio.

a cura della redazione