Questo sito utilizza unicamente i cookies di analytics per le statistiche degli accessi. Se si desidera disattivarli cliccare qui

Siggi’s è finalmente arrivato in Italia: lo yogurt dalla ricetta semplice, con meno zuccheri

Dopo il grande successo negli USA, l’iconico yogurt siggi’s si prepara a conquistare i palati degli italiani
Punti di forza: una ricetta semplice e con meno zuccheri …e tutto il fascino di una tradizione millenaria

Presentato in anteprima assoluta durante NutriMi – XIII Forum di Nutrizione Pratica, lo yogurt siggi’s è un prodotto dalle eccellenti qualità nutrizionali e con una storia davvero unica. “Portare siggi’s in Italia è un sogno che si realizza: spero che il mio yogurt e i suoi valori di semplicità possano essere apprezzati nel paese con la cucina migliore del mondo!” ha dichiarato Mr. Siggi Hilmarsson, che ha partecipato personalmente alla conferenza stampa di lancio.

“Il Gruppo Lactalis ha acquistato siggi’s nel 2018 e, dopo aver consolidato il brand sul mercato americano, ha portato il prodotto anche in Canada, in Australia e in Europa. Dopo UK, Francia e Croazia, siggi’s è finalmente presente anche in Italia.” ha commentato Silvano Picarelli, Amministratore Delegato Lacatalis Nestlè Prodotti Freschi Italia S.r.l.

La straordinaria storia di Mr. Siggi

Quando Siggi Hilmarsson si è trasferito dall’Islanda a New York, gli yogurt che trovava al supermercato erano troppo dolci e poco naturali rispetto ai suoi gusti. In più, gli mancava la consistenza dello skyr, lo yogurt tipico della sua Islanda. Così ha iniziato a prepararlo nel suo appartamento ispirandosi alla tradizione di famiglia e, dopo alcuni tentativi ed errori, è riuscito a renderlo delizioso.

Nel 2006 ha iniziato a vendere il suo skyr nel mercato agricolo al centro di Manhattan, raggiungendo in poco tempo una popolarità inaspettata che negli anni è cresciuta al punto da far diventare siggi’s il marchio di yogurt dalla crescita più veloce negli USA. (Fonte: Nielsen – Maggio 2018)

Skyr islandese: una tradizione millenaria

Da oltre mille anni alla base della dieta scandinava, lo skyr è il tipico yogurt colato islandese, naturalmente ricco di proteine e a basso contenuto di grassi. Lo skyr nasce dal latte scremato ottenuto dopo l’affioramento della panna. Lo yogurt classico contiene molto siero, mentre nello skyr viene eliminato attraverso il processo di colatura che consente di ottenere uno yogurt molto più denso e cremoso. Ecco perché lo skyr è anche naturalmente ricco di proteine!

Ogni vasetto di skyr siggi’s è preparato con circa 4 volte il latte necessario per la preparazione di uno yogurt classico!

Ricetta semplice, meno zuccheri

Le ricette siggi’s sono semplici: il bianco naturale non ha zuccheri aggiunti*, mentre gli altri gusti sono addolciti con frutta e un tocco di zucchero di canna o di sciroppo d’agave.

Ciò consente di avere il 30% di zuccheri in meno della media dei principali yogurt al cucchiaio in Italia**. Inoltre, non contengono edulcoranti, aromi artificiali, conservanti né coloranti.

“Oggi, anche nel nostro paese, la riduzione degli zuccheri è una delle maggiori sfide in fatto di corretta alimentazione. In questo senso, ma anche in virtù della sua ricetta genuina, siggi’s risponde perfettamente alla ricerca di benessere della popolazione.” ha commentato Manuela Mapelli, Biologa Nutrizionista e relatrice di NutriMi, che durante la conferenza stampa ha presentato i valori nutrizionali dei prodotti siggi’s e il loro inserimento in un regime alimentare equilibrato.

I tre gusti pensati per il lancio sul mercato italiano sono siggi’s Bianco Naturale, siggi’s Lampone e siggi’s Vaniglia.

Prezzo consigliato: € 1,39

Milano, 11 aprile 2019

Archivi

GloablMediaNews, prima di pubblicare foto o testi, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti d'autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare eventuali errori nell'uso di materiale riservato contattate la redazione.

Sede/Head Office: Via Lepori 13, 6900 Massagno, Svizzera. Redazione estera: via Canova 11, 20145 Milano.