Taleggio è sempre una buona idea

ideaidea2

È tempo di Taleggio, il formaggio lombardo D.O.P. 100% naturale, prodotto senza l’impiego di sostanze additive. Crosta sottile e morbida, sapore dolce, retrogusto tartufato, odore leggermente aromatico, ottime proprietà nutritive e… bontà unica!

Il taleggio è un alimento energetico, ricco di proteine, sali minerali, vitamine A e B2. Buonissimo da solo, irresistibile insieme a pasta, risotto, secondi di carne o per accompagnare saporite verdure.

Ecco due ricette semplici e golose: involtini di vitello con Taleggio D.O.P., timo, insalata di arance e olive nere e millefoglie di verdure al Taleggio D.O.P. filante.
INVOLTINI DI VITELLO CON TALEGGIO D.O.P.,
TIMO, INSALATA DI ARANCE E OLIVE NERE

Ingredienti per 4 persone:
• 4 fettine di vitello
• 150 gr di Taleggio D.O.P.
• 1 scalogno piccolo
• 1 bicchiere di vino bianco
• 2 rametti di timo
• 20 gr di burro
• farina q.b.
• olio evo q.b.
• sale e pepe q.b.
• 4 arance mature
• 100 gr di olive nere denocciolate

Preparazione:
Per prima cosa prendiamo le fettine di vitello, battiamole con un batticarne per affinarle ed allargarle, poi tagliamole in due parti e mettiamole da parte. Nel frattempo mettiamo il Taleggio D.O.P a pezzi in una boule insieme ad una spolverata di pepe e del timo sfogliato e mescoliamo bene. Riempiamo ogni fetta di vitello con un po' di composto di Taleggio D.O.P. Non eccediamo con il composto altrimenti rischia di uscire durante la cottura, quindi passiamo gli involtini nella farina premendo bene su ogni lato. Adesso prendiamo una padella antiaderente mettiamo un filo di olio evo, il burro e lo scalogno tritato finemente.
Appena inizierà a dorarsi uniamo gli involtini di vitello che avremo legato prima con spago da cucina o stuzzicadenti. Facciamo cuocere gli involtini circa un minuto e mezzo per lato, in modo che si formi una crosticina dorata. Adesso sfumiamo con il vino, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere altri 3/4 minuti. Togliamoli dalla padella e lasciamoli riposare un minuto prima di servirli. Togliamo lo spago da cucina e decoriamo con qualche rametto di timo fresco.
Per l’insalata, peliamo a vivo le arance e tagliamole a spicchi, mettiamole in una boule, uniamo le olive nere denocciolate, condiamo con un filo d’olio e del pepe nero macinato e mettiamole nel piatto alternando uno spicchio ad un’oliva.
Concludiamo con una macinata di pepe fresco.

 

MILLEFOGLIE DI VERDURE AL TALEGGIO D.O.P. FILANTE

Ingredienti per 4 persone:
• 2 zucchine
• 2 peperoni rossi
• 1 melanzana
• 1 patata lessa grande
• 2 pomodori ramati
• 200 gr di Taleggio DOP
• 1 mazzetto di basilico
• olio evo q.b.
• 2 cucchiai di pan grattato
• 4 stampini monouso
• sale e pepe q.b.

Preparazione:
Per prima cosa accendiamo il forno a 180°, puliamo i peperoni e mettiamoli tagliati a metà dentro una teglia. Inforniamo senza condimenti per 15/20 minuti. Appena il tempo sarà trascorso tiriamoli fuori e mettiamoli dentro un sacchetto resistente al calore e lasciamoli raffreddare per qualche minuto. Dopo li spelleremo con facilità, poi mettiamoli da parte.
Nel frattempo tagliamo a fette di 1/2 centimetro sia le zucchine che la melanzana e
successivamente grigliamole e mettiamole da parte. Tagliamo a fette anche la patata ed i pomodori. Ricordiamoci prima di comporre il piatto di salare e pepare ogni verdura.
Adesso non ci resta che comporre il piatto, in uno stampino mono uso mettiamo 1 fetta di zucchina, 1 fetta di melanzana, 1 fetta di peperone, 2 pezzetti di Taleggio DOP, 1 fetta di patata e ripetiamo ancora una volta. Alla fine mettiamo una fetta di pomodoro e spolveriamo con poco pan grattato e inforniamo a 190° per 15 minuti. Quando si sarà formata una leggera crosticina, sforniamo le millefoglie e ribaltiamole sul piatto.
Guarniamo con foglie di basilico e una spolverata di pepe.

Buon appetito!

www.taleggio.it

a cura della redazione