Un nuovo lavoro per gli infermieri. Nasce il nuovo Master di I Livello per Infermiere/Ostetrica di Ricerca

san Rafaele

È nato il nuovo Master di primo livello per Infermiere/Ostetrica di Ricerca dell’Università Vita-Salute San Raffaele, un corso che mira a formare figure professionali specializzate alla gestione infermieristica o ostetrica dei pazienti inseriti in trial clinici di alto livello, diretto dal professor Francesco Montorsi, ordinario di Urologia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano,Presidente del Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche e ricercatore di fama internazionale.

Con il Master in Infermiere/Ostetrica di Ricerca l’Università Vita-Salute San Raffaele porta in Italia una figura professionale già presente e stabilizzata in molti paesi del mondo, quella del “Clinical Research Nurse”, dove è riconosciuta come suppletiva e ulteriormente qualificante rispetto al normale corso di studi infermieristico.

I partecipanti al nuovo master, che si aggiunge a quello già attivo in Assistenza Infermieristica Avanzata al Paziente Critico, acquisiranno tutte le competenze necessarie alla presa in carico dei pazienti che partecipano a una ricerca clinica. La preparazione, di altissimo livello, consentirà loro di progredire professionalmente, svolgendo per esempio attività all’interno di servizi sanitari di diagnosi e cura, grandi policlinici, centri di ricerca, contribuendo così alla ricerca medica, farmaceutica, biomedicale.

Il professor Duilio Manara, componente del Comitato di progetto e Direttore della Didattica professionale del Corso di Laurea in Infermieristica:La specifica professionalità dell’infermiere è cruciale nella ricerca clinica: è l’infermiere la figura più a stretto contatto col paziente, che somministra le terapie o i trattamenti sperimentali, risponde immediatamente ai problemi del malato e agli effetti collaterali. Il suo contributo nella raccolta dati e nella sicurezza del paziente durante gli studi clinici è importantissimo e va riconosciuto nella sua specificità, con un percorso formativo adeguato.”

La preparazione fornita dal Master prevede sia lezioni in aula che esperienze pratiche (tra cui 450 ore di tirocinio).

Il profilo di competenza atteso alla fine del master, e sul quale è costruito l’intero progetto formativo, è tratto dal profilo dei Clinical Research Nurse/Midwife del National Institutes of Health americano ed è stato costruito anche grazie agli infermieri e alle ostetriche di ricerca già presenti all’interno dell’IRCCS Ospedale San Raffaele, che hanno partecipato alla definizione del corso e che svolgeranno il ruolo di tutor agli studenti, portando la loro esperienza formata “sul campo”.

Ascolta il professor Montorsi e il professor Banfi che illustrano il corso sul nostro canale YOUTUBE:

Guarda l’intervista al professor Francesco Montorsi, direttore del Master: https://www.youtube.com/watch?v=dmmvEUZQ5X0

Guarda l’intervista al professor Giuseppe Banfi, ordinario di Medicina e Chirurgia: https://www.youtube.com/watch?v=ZmDthoBp9Ls

Le iscrizioni sono ancora aperte, il numero massimo di partecipanti è fissato a 35.

Tutte le info su: http://www.unisr.it/medicina-chirurgia/post-lauream/master-ii-livello/master-universitario-primo-livello-infermiereostetrica-ricerca-clinical-research-nursemidwife/

a cura della redazione