Riparte Area Sanremo:

presentato questa mattina a Milano il concorso che porterà direttamente i giovani al festival pi? atteso dell'anno

 

 Area Sanremo,Il concorso/accademia che porta i giovani direttamente al Festival di Sanremo  riparte anche quest’anno dal 15 settembre data entro la quale per participare occorrerà inviare la domanda e il materiale  a SANREMO PROMOTION S.p.A. – Direzione AREA SANREMO Villa Zirio – Corso Cavallotti, 51 18038 Sanremo IM).

A parlarne oggi durante una conferenza stampa tenutasi a Milano nella bella cornice del Nuovo Circolo,il Capo Struttura Paolo Giordano giornalista de Il Giornale , il Responsabile Artistico-Musicale Bruno Santori e Simeon Stanimirov Simeonov, Consigliere di Amministrazione di Sanremo Promotion S.p.A.. 

A moderare l’incontro, Lara Cecere dell’Ufficio Stampa di Area Sanremo.

Area Sanremo spiega Giordano" vuole garantire ai giovani talenti di essere giudicati da una commissione autorevole e assicurargli un percorso di studi di alto livello artistico" aggiungendo che “I ragazzi si presentano davanti alle commissioni affidandoci i loro sogni sulle mani tra sogni, ingenuità e talvolta con pregiudizio. Tutti dovranno presentare brani inediti. Sto lavorando ai nomi che faranno parte delle Commissioni che saranno di prim’ordine e soprattutto artisti musicali perché è giusto che chi si presenta ad Area Sanremo sia sicuro che venga giudicato da professionisti del settore. E’ un compito arduo che impiega anche sei giornate di seguito, per questo sto cercando di sondare le disponibilità tra chi può far parte del progetto. Alcuni sono stati confermati , altri saranno nuovi e si aggiungeranno delle sorprese".

"Non possiamo e non vogliamo però in proposito dire ancora nulla circa i componenti " chiarisce subito   Bruno Santori, impegnato nell’organizzazione dei corsi, tenuti da docenti selezionati tra i migliori professionisti del mondo della musica e dello spettacolo. "Alla fine delle selezioni le Commissioni di Area Sanremo proclameranno i vincitori che sosterranno un’audizione davanti alla Commissione Rai che sceglierà gli artisti che parteciperanno al Festival di Sanremo" aggiunge Santori.

Nonostante la crisi sono già oltre 300 gli iscriiti e una grande novità è che la percentuale dei partecipanti alla selezione che andranno di diritto al Festival è passata dal 25 al 30% (calcolato con arrotondamento in eccesso), della quota di presenze che, in base alla convenzione siglata tra Rai e Comune di Sanremo, sarà garantita ai vincitori della manifestazione sul numero totale dei Giovani che parteciperanno al prossimo Sanremo 2013 nella categoria “Giovani”: 3 su 10, o 4 su 12, dunque, a seconda di quanti saranno questi ultimi, sotto la direzione artistica e la conduzione di Fabio Fazio commenta, a sua volta, Simeon Stanimirov.
 

“A seconda del numero di partecipanti alla Categoria Giovani che verrà deciso da Fabio Fazio e dal direttore artistico del Festival c’è la possibilità di inserire anche tre o quattro ragazzi selezionati da Area Sanremo“, conclude infine Giordano.

 Vivo apprezzamento per la scelta di Fabio Fazio alla conduzione del Festival, “anche perché ligure”viene espressa da Claudia Lolli, Vicesindaco di Sanremo che auspica massima e piena collaborazione con la macchina dell’organizzazione per porre le basi di una manifestazione di successo. "Per ora non si sa nulla circa il direttore artistico musicale (che poi avrà voce in capitolo anche sulla Commissione Rai), “di certo ci incontreremo dopo le ferie estive per definire i dettagli”. Di sicuro in prima fila ci sarà Giancarlo Leone, il direttore Intrattenimento della Rai" commenta Lolli.
 

 "A dispetto delle polemiche delle ultime settimane tra il primo cittadino sanremese Maurizio Zoccarato e il patron dell’Ariston Walter Vacchino a proposito delle aliquote Imu applicate dal Comune – il Festival 2013 si terrà ancora nel Teatro di via Matteotti, “sede simbolica del Festival” conclude infine Lolli rispondendo alle  domande e alle  voci insistenti circa il trasferimento della manifestazione in altra sede.

A un mese dalla pubblicazione del Bando ufficiale di AREA SANREMO 2012, scaricabile dal sito www.area-sanremo.it riparte dunque la tanto attesa kermesse.  Ecco il calendario e gli appuntamenti che vedranno protagonisti i giovani partecipanti al Palafiori: i corsi base prevedono due giorni di accoglienza (6 e 7 ottobre) e cinque giorni di lezioni (dall’8 al 12 ottobre) ai quali seguiranno le prime fasi di eliminazione (dal 5 all’11 novembre) e i corsi perfezionamento (dal 23 al 25 novembre).
 

Auguri a tutti coloro che vorranno cimentarsi!

a cura della redazione