Vedogreen e UK Trade & Investment insieme per favorire l'internazionalizzazione

delle aziende green italiane "¢ 1 milione di addetti e 8% del Pil il valore generato dalla Green Economy in UK "¢ VedoGreen si pone come incubatore di progetti innovativi all'estero

 

 

 

 

VedoGreen e UK Trade & Investment, l’agenzia governativa britannica per il commercio e gli investimenti, hanno siglato in data odierna un accordo per favorire, attraverso il portale VedoGreen.it, l’internazionalizzazione delle aziende green italiane, nell’ottica di una sempre maggiore esportazione del modello Italia oltre confine.

L’accordo permetterà alle aziende italiane presenti sul portale VedoGreen.it di avere un canale privilegiato di accesso al mercato britannico nonché ad un’ampia platea di investitori qualificati e interessati ad assumere un ruolo nell’internazionalizzazione delle società green verso UK.

“Alla luce delle forte tradizione che la Gran Bretagna ha mostrato verso gli investimenti Gree abbiamo ritenuto estremamente importante dare un segnale di forte internazionalizzazione a tutte le società presenti sul portale VedoGreen grazie alla partnership siglata in esclusiva con UK Trade & Investment – ha spiegato Anna Lambiase, Amministratore Delegato di VedoGreen. L’obiettivo di questo accordo è incrementare le relazioni tra i due Paesi offrendo la possibilità alle aziende italiane di accedere a capitali esteri sfruttando i relativi benefici sia in termini economico-finanziari volti a favorire il modello di business aziendale, che reputazionali.

Questo progetto pone VedoGreen come uno dei primi incubatori di progetti green in Italia che ha l’obiettivo di fornire una serie di risorse volte ad accelerare lo sviluppo di imprese con progetti innovativi legati alla sostenibilità e alle tecnologie green.”

“Il Regno Unito – ha dichiarato Danielle Allen, Head of Inward Investment UKTI Italia – è seriamente impegnato ad attuare la transizione verso la green economy per raggiungere l’obiettivo di una crescita sostenibile a lungo termine. In questa transizione è essenziale il ruolo degli investimenti diretti esteri. Il nuovo accordo siglato tra UKTI e VedoGreen permetterà alle aziende italiane leader in ambito green di accedere con successo al mercato britannico. Tali imprese potranno così contribuire con la loro expertise e capacità innovativa alla green economy del Regno Unito che attualmente, con quasi un milione di addetti, genera l’8% del PIL e rappresenta una base di lancio per i mercati globali.”

Le aziende italiane quotate presenti nell’osservatorio VedoGreen sono 16: Aion Renewables, Alerion Clean Power, Biancamano, Eems, Enel Green Power, ErgyCapital, Falck Renewables, Fintel Energia Group, Frendy Energy, Greenvision ambiente, Industria e Innovazione, Kinexia, K.R. Energy, Sadi Servizi Industriali, TerniEnergia e TerniGreen.

VedoGreen, la nuova società appartenente al Gruppo IR Top, nasce nel 2011 dall’ideazione del primo Osservatorio
 italiano sulla green economy nel mercato dei capitali: “Green Economy on capital markets”. Il portale www.vedogreen.it rappresenta il punto di riferimento per la finanza internazionale nel quale gli investitori green hanno la possibilità di scegliere i business model più appetibili e monitorare i trend e le novità del settore. La presenza di una
 sezione dedicata ai profili delle società quotate e non quotate green costituisce una vetrina privilegiata per accedere al
 mondo degli investitori istituzionali specializzati nel settore e ottenere le soluzioni di investimento più adatte per far
 crescere progetti innovativi. VedoGreen favorisce il percorso delle aziende che intendono aprire il capitale a fondi di
 Private Equity e opera come advisor per la quotazione in Borsa. www.vedogreen.it

UK Trade & Investment (UKTI) è l’agenzia governativa che aiuta le imprese con sede nel Regno Unito ad affermarsi
 nell’economia globale e fornisce assistenza alle aziende estere che effettuano investimenti di alto profilo nella dinamica
 economia del Regno Unito, riconosciuto come il miglior paese europeo dal quale proiettarsi con successo sul mercato
 globale. UKTI offre esperienza e contatti attraverso la propria ampia rete di specialisti nel Regno Unito, nelle
 Ambasciate e altre sedi diplomatiche di tutto il mondo. UKTI dà alle aziende gli strumenti necessari per essere
 competitive sul piano internazionale. Per maggiori informazioni visitate il sito www.ukti.gov.uk.

IR Top, Partner Equity Markets di Borsa Italiana, è leader in Italia nella consulenza specialistica sulle Investor
 Relations e la Comunicazione Finanziaria per PMI.

Opera dal 2001 al fianco di società quotate e quotande per la costruzione e la gestione delle relazioni con il mercato
 azionario e per la comunicazione finanziaria. Assiste le società non quotate nel processo di implementazione di
 strategie di reporting finanziario e informativa societaria con l’obiettivo di migliorare il dialogo con le Banche, favorire
 l’ingresso di investitori istituzionali nel capitale e seguire il processo di quotazione in Borsa.

Il team di IR Top è composto da professionisti con anni di esperienza sul mercato dei capitali (capitale di rischio e
 capitale di debito). Autore della rivista specializzata Journal of IR, trimestrale di riferimento per le Investor Relations e
 la Comunicazione Finanziaria, e della pubblicazione “Guida alle Investor Relations: strumenti e metodi avanzati di
 comunicazione finanziaria”, editi da Maggioli. www.irtop.com

 
a cura della redazione