Claudio Sadler President & President

Il bistellato chef milanese presidente de Le Soste e del premio birra Moretti Gran Cru continua ad affermarsi protagonista dell'alta cucina italiana

 

 

Il 2012 è cominciato alla grande per lo chef Milanese Claudio Sadler che, con  il suo talento e la sua firma prestigiosa, continua ad affermarsi protagonista dell’alta cucina italiana.
Il 12 febbraio scorso, infatti, è stato nominato presidente dell’Associazione Le Soste. Il prestigioso incarico gli è stato conferito dal Consiglio Direttivo costituito da Antonio Santini, vicepresidente e dai consiglieri  Massimo Bottura, Angelo Valazza, Lucio Pompili, Moreno Cedroni, Martin Dalsass, Francesco Cerea, Gennaro Esposito.
Il neo presidente Sadler ha subito dichiarato uno dei suoi principali obiettivi: portare le Soste ad essere finalmente una voce importante nel rappresentare la categoria della ristorazione di eccellenza. “E’ necessario, ha ribadito, che gli chef e i ristoratori d’eccellenza italiani, senza perdere naturalmente la loro peculiarità, siano capaci di superare l’isolamento in cui operano e riescano finalmente a fare squadra. E il ruolo dell’Associazione sarà fondamentale”. Claudio Sadler ha inoltre comunicato l’imminente uscita della nuova Guida dei Ristoranti Le Soste e di una versione pocket che verrà allegata ai principali quotidiani nazionali. Altre novità sono previste sui social network. Inoltre, per celebrare il trentennale dell’Associazione che cade proprio nel 2012, si sta lavorando al progetto di un grande libro che racconti le suggestioni dei luoghi e delle cucine dei ristoranti associati.
E, di nuovo, troviamo Claudio Sadler protagonista di un grande evento: la seconda edizione del Premio Birra Moretti Gran Cru che si svolgerà il prossimo 12 novembre presso la Città del Gusto del Gambero Rosso, a Roma.  Presidente della giuria sarà proprio Sadler, straordinario interprete di ricette realizzate con la birra e vincitore del premio Birra in cucina in occasione dell’edizione 2012 di Identità Golose.
Claudio Sadler è chef dell’omonimo ristorante Milanese, in via Ascanio Sforza 77, due stelle Michelin. Inoltre, la sua cucina, curata da uno staff selezionatissimo, si può gustare, a prezzi competitivi, in due altri locali: allo Chic&Quick, ubicato proprio al ristorante Sadler, e al Nobile, in corso Venezia 45, entrambi a Milano.
www.sadler.it

a cura della redazione