Apre a Orio al Serio ‘Becco giallo’

la prima catena italiana di ristorazione veloce a base di pollo

Becco Giallo rappresenta una novità assoluta nel panorama del fast food. I piatti a base di carne di pollo hanno molteplici vantaggi. Sono appetibili, economici, si prestano a svariate interpretazioni culinarie, sono interculturali e particolarmente apprezzati dai bambini.

Giovedì 20 luglio inaugura presso il Centro Commerciale Orio center di Orio al Serio il primo locale becco giallo, ideato e progettato da Andrea Lombardini, imprenditore romagnolo, amministratore unico della società BASE S.p.A., che negli ultimi anni ha introdotto nel mercato la filosofia del fast food “all’italiana”, di qualità. Un concetto presente nel locali delle catene Romagna Mia Piadina, MangiaPizza, Martin Pescatore, dove la formula del fast food si coniuga al gusto della tradizione gastronomica italiana, nel pieno rispetto della qualità degli ingredienti e delle ricette. Tradizione e contemporaneità in un unico concetto.

Una nuova catena tematica si affaccia nel mercato della ristorazione veloce, proponendo locali che si posizioneranno in Gallerie Commerciali (100 mq circa di superficie), nei centri storici delle principali città italiane (50 mq) oppure saranno impostati come ristoranti con servizio al tavolo (250 mq). L’allestimento dei locali è curato dalla Società Costa Group. Il colore caldo e scuro delle pareti esalta i colori vivaci e golosi delle pietanze esposte.

Il locale di Orio al Serio della catena becco giallo, aperto 7 giorni su 7 per pranzo e cena, si estende su una superficie di 120 mq affacciandosi su una food court. “Il locale dà inizio a una nuova stagione del fast food, all’insegna della qualità delle materie prime. Sono un imprenditore che sviluppa idee nel territorio nazionale, prestando particolare attenzione alla tradizione italiana, nel segno della modernità” afferma Andrea Lombardini “rendendo accessibile a tutti una consumazione finora riservata al pasto di casa. Inoltre la carne di pollo, oltre ad essere ipocalorica e particolarmente amata dai bambini, è un cibo interculturale, che può essere consumato da persone di ogni religione”. La carne utilizzata nei piatti proviene da polli allevati a terra, di origine italiana.

a cura della redazione