Galliano:

spirito italiano

                                         

 

Galliano è un classico. Le sue radici sono nel passato, ma è più che mai attuale, originale e raffinato. Incarna il vero spirito italiano, l’amore per il lavoro atigianale.

 

Con estro e talento il prodotto è stato completamente rinnovato, acquisendo una maggior struttura ed una gradazione alcolica più elevata (da 30 a 42,3 gradi), che lo rendono adatto a sostenere con  vigore le più svariate declinazioni di cocktail. Anche il packaging originale è stato rivisitato ed arricchito da una nuova etichetta di carta.

L’ampliamento della gamma ora è in grado di soddisfare tutte le esigenze dei professionisti della miscelazione,mantenendo le caratteristiche che lo rendono inconfondibile se gustato liscio.

.

 “Spazio Gancia”, una terrazza all’ultimo piano di un palazzo in via Tortona 21, zona eletta quartiere dell’arte contemporanea e nota a livello internazionale per i molteplici eventi di moda, di desigm e per  la movida milanese.  “Spazio Gancia” non è solo una terrazza, una sede espositiva, una conference room o un luogo per piccoli concerti e private parties: è insieme tutto questo e molto di più.

 Questa  nuova e suggestiva location,ha fatto da cornice alla  presentazione della II Guida Galliano, a coronamento dell’accordo che Gancia ha voluto fare con Galliano, per far conoscere e apprezzare le caratteristiche di questo prodotto straordinario, ma poco promosso e pubblicizzato, che rappresenta il Made in Italy.

Esclusiva, elegante, imperdibile la seconda edizione della Guida Galliano – una novità assoluta nel settore – si riconferma un punto di riferimento prestigioso per il mondo dei cocktail. Una sorta di Guida Michelin della mixability che ha identificato e celebrato quest’anno oltre 100 “stellati bar tender”.

 

Dopo il successo dell’edizione precedente la “ II Guida Galliano”, che viene realizzata su scala mondiale e con cadenza annuale, viene proposta sempre in edizione limitata, ma con raddoppiato numero di copie – da 500 a 1000 – che saranno distribuite agli esponenti di spicco del settore e ai più importanti bartender mondiali.

 

Rilegata nel caratteristico granata toscano, la Guida contiene anche riferimenti inediti al patrimonio storico cutlurale di Galliano, fornendo informazioni esclusive sulla produzione e sull’orientamento futuro di questo liquore super premium. Vere e proprie leggende come Dom Costa – che ha scritto la prefazione – e il bartender italiano Ago Perrone, uno dei bartender attualmente attivi sulla scena internazionale, che si è aggiudicato cinque importanti riconoscimenti internazionali, tra cui il Best New Bar e il Best Bar, che collabora con Galliano alla promozione di una nuova modalità di presentazione  dei cocktail  la “Galliano Staging Cocktail”, sono presenti all’interno della “II Guida Galliano”.

 

L’edizione del 2009, che sorprende per l’accuratezza e la completezza dei contenuti, comprende ben 101 dei migliori talenti del bartendering mondiale contro i 16 della scorsa edizione. Un ampliamento considerevole che testimonia l’accreditarsi di questa speciale edizione come un imperdibile “Who’s Who” del mondod ei cocktail.

 

I nuovi talenti sono stati prescelti, a fronte di una valutazione dell’autorevole Comitato Galliano, sulla base delle segnalazioni dei 16 bartender della prima edizione. Un processo che si rinnoverà per l’edizione 2010. Per quanto riguarda la provenienza, non soltanto da Gran Bretagna e Italia – come nella prima edizione – ma da 12 capitali internazionali fra cui Parigi, Berlino, San Francisco, Los Angeles e Sidney. Tra queste star della mixology internazionale ben il 30% sono bartender italiani che operano in Italia o all’estero: 14 a Milano, 11 a Londra, 5 a Berlino e 1 a Los Angeles. Galliano – il marchio sofisticato esperto di liquori – presenta la “Guida Galliano”, l’esclusiva guida delle celebrità del mondo della preparazione dei cocktail, che sarà pubblicata ogni anno su scala mondiale.

 

“In sintonia con le caratteristiche organolettiche del liquore e con la ricchezza della sua tradizione italiana, volevamo che lo storico e prestigioso marchio Galliano riscoprisse le proprie radici italiane e si facesse promotore di un’iniziativa importante per il settore a livello mondiale,” – ha dichiarato Guenael Fily, Global Brand Director di Galliano, Lucas Bols B.V. “Grazie alla Guida Galliano, il nome Galliano diverrà sempre più memorabile, continuando a ispirare una nuova generazione di bartender alla ricerca dell’eccellenza”.

 

“La complessità e il gusto squisito del liquore Galliano, fanno di questo marchio l’ambasciatore perfetto della cerchia più élitaria dei bartender,” – ha aggiunto Ago Perrone, “Questa eccellente Guida – che si fonda sulle segnalazioni dei protagonisti di questo settore – diviene in qualche modo l’icona di una community molto speciale e fino a questo momento poco valorizzata. La II Galliano Guida è portavoce di eccellenze e professionalità sofisticate che sono sempre più richieste e apprezzate”.

 

Oltre la Guida, un ulteriore strumento indispensabile per i bartender è la “Galliano Scatola degli Aromi”: scatole che contengono gli aromi principali utilizzati nella distillazione di Galliano. Queste lussuose couvette – del valore di Euro 3.000 ciascuna e realizzate in prezioso cuoio italiano – sono utilizzate dai trainer Galliano per meglio spiegare l’essenza di Galliano l’Autentico. Per conquistare l’entourage dei nuovi ‘Cocktail Sommelier’, il kit contiene anche “les impitoyables”, calici da degustazione per esperti, tradizionalmente utilizzati da sommelier professionisti.

 

Galliano, il mitico liquore, creato nel 1896 a Livorno da un italiano di nome Arturo Vaccari, Galliano è un liquore raffinato e sofisticato, gradevole da degustare liscio o come ingrediente perfetto per la preparazione dei migliori cocktail. La produzione artigianale comporta la messa in infusione di una sinfonia di 30 varietà di erbe e spezie lasciate a macerare separatamente in alcool prima di essere unite tra loro. Sono poi necessarie numerose fasi di infusione e distillazione per ottenere questo liquido complesso e gradevole. Commercializzato nella caratteristica bottiglia alta e slanciata, “Galliano L’Autentico” è l’aroma distintivo, prodotto sulla base della ricetta originale. Ad esso si aggiungono nuove fragranze che riflettono le sue radici italiane – “il Ristretto”, prodotto con le migliori miscele di caffè Arabica e Robusta, ha un aroma intenso e bilanciato,  e il Balsamico”, creato con prezioso Aceto balsamico invecchiato, ha un’aroma delicato e al tempo stesso pienamente fruttato. Un prodotto innovativo ed in linea con le nuove tendenze. Galliano è di proprietà  di Lucas Bols B.V., la più antica distilleria al mondo, con sede ad Amsterdam, Olanda.

 

a cura della redazione