Rummo:

presenta un nuovo packaging che esprime artigianalità e porta maggior benefit al consumatore

È stato presentato ieri a Milano il nuovo packaging della pasta Rummo, azienda che da sei generazioni crea, nei suoi stabilimenti di Benevento, una pasta conosciuta in tutto il mondo per la lenta lavorazione che ne caratterizza il processo produttivo.

"Il packaging esprime l’artigianalità il valore e l’eccellenza  della pasta Rummo quella di sempre trafilata a mano usando le migliori materie prime", riferisce con orgoglio. Antonio Rummo, direttore marketing del brand ospitato per l’occasione dal ristorante God Save The Food di Via Tortona 34 a Milano.

In contemporanea un’azione di live cooking firmata da attori teatrali improvvisatisi chef dall’originale titolo Cuochivolanti hanno allietato la serata ai presenti che hanno potuto assaggiare originali piatti di pasta in abbinamento a verdure di stagione.

Il tutto attraverso un viaggio sensoriale guidati dalla parole del concept and sound  design Enrico Ascoli e dalle letture di Chiara Cardea.

Un trionfo di gusti ,di voci e di suoni per accompagnare ,ancora una volta, l’abbinamento tra il design l’arte e la cucina, proprio come si addice ad un prodotto che esprime la migliore tradizione della nostra cultura italiana.

a cura della redazione