P/e 2010: Tricot Chic

presenta una collezione rinnovata per bellezza e femminilita'

Forte e decisa cosi come sempre anticonformista, la donna Tricot Chic della prossima stagione P/E 2010 interpreta ,anzi reinterpreta la moda con colori intensi e sfumature più chiare con l’aggiunta di dettagli per spezzare la consuetudine.
Ricami sovrapposti ritagliati a mano, applicazioni manuali, lavorazioni al laser, contaminazione di più tessuti e utilizzo della vernice siliconica onde personalizzare i capi.
 Un’esplorazione di stili diversi attraverso un viaggio immaginario nel mondo dei Tuareg, con incursioni etnico-chic della misteriosa Africa o un incontro di zingare cittadine aristocratice e un tuffo rinfrescante nel profondo blu oceanico, sono i temi su cui Tricot-Chic basa la prossima collezione.
Il look è colorato, fresco e vivace con tessuti in lino dalle forme avvolgenti con applicazioni di dettagli tridimensionali misto ad uno stile gipsy metropolitano rivisitato con una donna che vuole essere punk ma, a tratti , anche romantica.
I colori risultano in contrasto con tagli netti e forme geometriche ricche di ricami floreali.
Il look varia dal casual più classico dal sapore estivo e fresco. Le gocce d’acqua dai colori turchesi che si mixano a bianche bolle danno vita ad abiti dai tagli ampi, morbidi e fluidi che ,molto, si addicono al brand.
Gianni Acerbi