Conbipel:

presenta la nuova collezione calzature ed accessori p/e 2009

Conbipel, la piccola azienda della pelletteria nata nel 1958, anno in cui Franco Massa crea l’omonima realtà artigianale per la produzione di cinture in pelle,e il cui marchio viene creato  nel 1978, ha presentato ,lo scorso 18 febbraio a Milano,  la nuova  collezione P/E 2009 che raccoglie in sè l’essenza del rinnovamento e della tradizione.Anche se a partire dal 2007 Conbipel non si può più definire un’impresa a carattere familiare in quanto e’ stata acquistata  da Oaktree Capital Managemnet, un fondo americano di investimento, Conbipel rappresenta sul mercato italiano una realtà unica che ,attualmente, impiega 2000 persone delle quali 1.700 a livello commerciale con una rete di oltre 160 negozi estesa da nord a sud.
Tradizione, famiglia, servizio, fashionability, prezzi e qualità sono i valori fondanti di questa azienda che nonostante il passaggio di proprietà  ha voluto mantenere le caratteristiche originali a cui era ,inizialmente, improntata. La tradizione dunque l’artigianalità che ha , sempre, caratterizzato i capi in pelle di Conbipel sin dalle origini e tuttora li caratterizza mettendo tantissima cura in ogni singolo dettaglio. Qualità : la si può intuire  dalla scelta delle materie prime, da quella dei migliori produttori, dai controlli accurati alla prevalenza del made in Italy. Ancora una volta ogni singolo dettaglio conferisce ai capi Combipel una qualità  elevata che dura nel tempo.Stile Italiano: Conbipel crea da sempre capi dal gusto classico per tutta la famiglia , ma con un occhio costantemente attento alle tendenze e ai dettagli di stile (quindi fashionability) come nella migliore tradizione italiana.Le calzature, le borse e le cinture Conbipel sono infatti, insieme elementi di stile, capaci di rinnovare ed esaltare ogno look ma soprattutto di confort assoluto, grazie all’attenzione dedicata alla loro costruzione anche nei dettagli più minuti ed invisibili.Il made in Italy diventa cosi elemento prevalente, perchè quella di Conbipel e’ una storia italiana, fino in fondo.
Last but not least ,per dirla in inglese (visti i nuovi proprietari) il prezzo: ciò che differenzia ,realmente, Conbipel scusandoci per la ripetizione  è  una qualità percepita a livello ,decisamente, alto in rapporto al prezzo ed è proprio questo ciò che ha reso il marchio Conbipel cosi noto ed apprezzato all’interno delle famiglie italiane perchè Conbipel,a differenza dei vari colossi internazionali che sembrano guidare il mercato proponendo moda a prezzi ridotti, agisce in contro tendenza scegliendo come già puntualizzato qualità e servizio al cliente che deve perciò sentirsi lusingato, protetto e persino coccolato. E’ per questo che Conbipel all’interno dei propri negozi ad incominciare da quello storico di Cocconato d’Asti(dove il restyling passa attraverso una serie di programmi con panneli che parlano del passato e della storia del brand) ha pensato ad un negozio per tutta la famiglia,dove oltre all’abbigliamento uomo, donna e bambino si aprono spazi relax per grandi e piccini
Dunque ,per riassumere, un prodotto italiano con un marchio italiano che vuole comunicare la sua italianità, le sua storia e la sua expertise.
E vi pare poco!
Gianni Acerbi