Jeep e Willis :

una liberta' di scelta anche nei capi

 

Guardando la collezione P/E di Jeep e Willys si ha, decisamente, l’impressione di essere proiettati in un mondo di viaggi  in paesi lontani ed esotici dove lo spirito umano può spaziare, liberamente ovunque, pensando anche di poter arrivare dappertutto  senza essere costretto negli spazi ristretti e congestionati di una città.
Un nome quello di un veicolo la Jeep che ha accompagnato l’uomo dopo la guerra mondiale a  scoprire gli angoli  più remoti e meno accessibili del nostro pianeta contraddistingue, infatti, un brand che ha capi molto curati nei dettagli.
Dalle giacche multitasche in cotone con interno in contrasto, alle giacche a vento bomber in nylon in colori blu e coloniale, alle camicie in popeline di stile militare sia in manica lunga che corta, dalle tshirt con il logo Jeep color sabbia o blu alle magliette tricot polo, dalle giacche tricot cotone full fashion, con davanti in gabardine, alle field jacket 100% cotone enzym washed ai pantaloni 100% cotone enzym washed, dai Bermuda multi tasche 100% cotone enzym washed tinti in capo o in check sovratinto, alle polo jersey 100% cotone tinto in capo fino alle polo piquet 100% cotone con tasche applicate con alette. Tutti capi dalla perfetta vestibilità , concepiti, non per essere esibiti, ma per essere vissuti dall’uomo che li indossa: anticonformista nello spirito, un sognatore che trasforma i propri sogni in imprese, irriducibilmente libero.
Ma per riuscire nelle proprie imprese non basta sognare  traguardi e mete lontane; è indispensabile coltivare prima di tutto una libertà interiore, la sola che consenta di vincere la paura e rendere l’individuo, veramente, libero.
L’amore per la sfida, la fiducia nelle proprie capacità, il valore supremo attribuito alla libertà: questi i motivi ispiratori  delle nuove collezioni di Jeep e Willys.
Basta guardare o indossare questi capi e subito ti senti trasportato da una  ….jeep!
Gianni Acerbi