Swarovsky: Nature Reloaded

una ricarica naturale per la collezione autunno/inverno 2009/10

Dal titolo si evince ,chiaramente, come la collezione autunno/inverno 2009/10 del brand quest’anno sia dedicata alla Natura, spettacolare fonte di ispirazione per la creazione di effetti abbaglianti.I pezzi ricordano i temi poetici della primavera/estete 2209 ma a differenza dei toni surreali, giocosi e colorati della precedente collezione, sono caratterizzati da un’incantevole e mistica interpretazione della natura che si articola in tre temi: 1) "Reptile Tectonic", affascinante e misterioso con una geometria sensuale che riproduce le forme dei rettili in una seducente linea di collane come quella intitolata "Hypnosis" o degli orecchni "Hihglight" che sentono l’influenza dell’Art Déco. Che dire ,poi, della "minaudiére" "Hella" in pelle di serpente color bronzo, incorniciata da una brillante fascia in Smoky Quartz Crystal Mesh, che si puo’ indossare a tracolla o della pochette "Hestia" abbellita da uno specchietto incorniciato da pelle di serpente.
2) "Purple Blossom", il secondo tema, con i suoi fiori ipnotici dai colori viola, malva e nero con sfumature avvincenti ricche di simbolismo spirituale. "Harvest", "Helium" e "Hyacint" le "punte di diamante" si far per dire del tema.
3) "Enchanted Microsom" è infine il terzo tema che racchiude lo spirito di una foresta incantata piena di creature da sogno fate ed elfi con pezzi dalla forma divertente e dai colori allegri. Sulla scia del loro successo "Elvis"che assume le forme di un insetto  ed "Erika" che assume quelle di una farfalla, occupano un posto di primo piano.Ma la linea non sarebbe completa senza altre deliziose aggiunte e charm portafortuna come una serie di accessori per cellulari con tanti ,allegri personaggi e brillanti animaletti.
Expertise dunque e poesia si sposano nella collezione "Nature Reloaded" che, letteralmente, significa ricaricato quasi a conferire al brand, appunto, una nuova ricarica e una nuova grinta e rappresenta percio’ il meglio di Swarovsky. Non poteva, quindi, concludersi meglio il primo capitolo della trilogia "Beyond Nature".
A proposito di conclusione "dulcis in fundo" non mancano ,poi, gli orologi con i quali Swarovski ha segnato recentemente alla fiera di  Basilea la sua entrata nel mondo dell’orologeria presentando 45 modelli di orologi che rivendicano l’eredità creativa della Maison nel più puro rispetto della tradizione orologiaia svizzera. Dal movimento al quarzo svizzero del modello «Octea Sport» al movimento inedito del «D:Light» concepito in esclusiva per Swarovski, sono tutti pezzi eccezionali. Le cinque linee di questa collezione sono disponibili nelle 1500 boutique di tutto il mondo dal 1° aprile. Il tutto a completamento e direi quasi ad esaltazione di  una collezione che ,come sempre, fa della precisione e della raffinatezza il fulcro delle creazioni di Swarovsky.
Gianni Acerbi