Columbia Sportwear:

il bello del sole, la protezione dell'ombra

S

Lo sapevate che esistono indumenti capaci, veramente di filtrare i raggi UV (quelli più pericolosi per intenderci) permettendovi di godere a lungo di attività all’aperto ?

Dopo un inverno lungo e rigido che, pur con qualche colpo di coda ci sta, finalmente , lasciando ,abbiamo tutti bosgno di un po’ di sole per riscaldare le nostre membra intirizzite.

Per buona parte di noi il sole si sa è un piacere, migliora il nostro umore, ci fa venire voglia di uscire all’aperto riponendo nell’armadio cappotti e sciarpe, abbandonandoci al dolce tepore di un raggio di sole.

Attenzione però anche se il sole abbronza e ci da un’aria di benesse e di buona salute,  è risaputo che" i raggi solari possono nuocere alla nostra  pelle che come un Pc registra tutto e memorizza le nostre scsottature e le nostre  intemperanze giovanili.", riferisce il Dr. Fernarndo Marco Bianchi,dermatologo, che ha partecipato  alla presentazione. 

Di qui la necessità di protegegrsi con creme solari e quant’altro per impedire conseguenze negative alla nostra pelle.

Le creme però richiedono il sacrificio di mettersele, occorre spalmarle e rispalmarle e spesso hanno il rovescio della medaglia che rendono la pelle appiccicosa e oltretutto non forniscono una protezione completa e assoluta.

Ecco allora che ci ha pensato Columbia Sportwear, il brand americano che ha creato in collezione una linea di capi protettivi che , per la prima volta, ha ottenuto il sigillo di garanzia da parte della prestigiosa Skin Cancer Fondation. Si chiama OMNISHADE e con valori UPF (UV Protection Factor) compresi tra 15 e 50 offre capi per qualsiasi  attività, in acqua come sui sentieri di montagna, con la preziosa caratteristica di proteggere la nostra pelle dai danni provocati magari da troppe ore passate al sole.

Sembra incredibile ma un indumento di questa collezione, tra l’altro simpatica, giovanile  e dai colri vivaci  e dinamici, ci permetterà di "stare al sole e all’ombra allo stesso tempo."

"OMNISHADE" cioè l’ombra dappertutto. Un nome una garanzia!

Gianni Acerbi