Tricot Chic:

una primavera estate 2009 sempre piu' dolce

 

Urban Gipsy, Candy e Deep Blu  sono i nomi dei nuovi temi firmati Tricot Chic per la collezione P/E 2009. Tre stili che variano da un look metropolitano dal sapore , un pò, gitano, appunto “gipsy” per conferire alla donna un certo non so che di zingaresco, misto ad abbinamenti casual chic, per arrivare a trame romantiche, eleganti e femminili miste a motivi onirici, quasi fanciulleschi che riecheggiano fantasie di pasticcerie con torte , dolci e caramelle, “candy “appunto come il tema proposto dalla griffe per conferire alla donna un aspetto disinvolto e sbarazzino ma nel contempo languido e dolce.

Un melange originale ed estroverso che esprime una dicotomia di stili in capii sartoriali e strutturati dai colori classici blu nero e bianco  come appaiono nella linea Deep Blue, rifiniti con tagli laser e impreziositi da dettagli haute-couture.

Largo uso del rosa in tutte in tutte le sue sfumature, da un romantico rosa pastello che sfuma sul bianco a tinte piu’ accese del corallo e rosa babol nel Candy, utilizzo di colori tenui e delicati quali panna e beige, a cui si affiancano tinte piu’ decise come verde, blu e nero e tocchi di rosso qua e lä nel Gipsy e nel Deep Blue.

L’impressione che se ne ricava è quella di una collezione dall’animo colorato, raffinato ed unico, al di fuori di ogni schema industriale  con una tendenza profumata di novità per osare con meraviglie  di sovrapposte lunghezze da indossare.

Gianni Acerbi