MODAPRIMA N. 69:

layout completamente rinnovato e un pubblico sempre pi? internazionale per il salone di riferimento del fast fashion di qualità. La nuova edizione dal 27 al 29 novembre a Milano

L’edizione n.69 di Modaprima, il salone delle collezioni di moda programmata e ready-to-wear di abbigliamento e accessori uomo e donna per l’autunno-inverno 2011-2012 – con un flash anche sulle collezioni primavera–estate 2011, si svolgerà a Milano dal 27 al 29 novembre 2010 negli spazi del Portello di Fieramilanocity (ingresso da Porta Teodorico).
Modaprima – il più importante appuntamento fieristico sulla scena internazionale per questo specifico segmento di mercato – presenterà a questa edizione oltre 150 collezioni, prodotte da una selezione delle migliori aziende italiane specializzate nel fast fashion per la media e grande distribuzione internazionale. Sono stati 1.650 gli operatori del settore intervenuti all’ultima edizione (dei quali oltre 700 provenienti da circa 50 paesi esteri), facendo registrare un +17% rispetto alla precedente.

“Modaprima si apre con un layout del salone completamente rinnovato – afferma Agostino Poletto, vice-direttore generale di Pitti Immagine – abbiamo lavorato sul percorso espositivo rendendolo più fruibile, per permettere ai nostri buyer di apprezzare meglio le collezioni in mostra. Sarà un allestimento di ispirazione green e tecnologica al tempo stesso, con il verde e i colori della natura come tonalità dominanti, e una serie di aree lounge a intrattenere i visitatori, anche con una speciale selezione di libri e riviste a contenuto moda. E parallelamente continuiamo a spingere sulla promozione internazionale, attraverso anche la campagna mirata che realizziamo ogni stagione in collaborazione con ICE-Istituto per il Commercio con l’Estero, che ci permette di portare a Modaprima delegazioni di importanti buyer della grande distribuzione di tutto il mondo”.

A Modaprima 69, accanto a marchi come Ann Max, Plissè, Creazioni Rosanna & Co., Nuovi Sarti, Cristian International, Zanetti, Incontro, Vezzo, Bernardini, Maglificio Venezia, Cierreci, Bianca Maria Caselli segnaliamo la presenza di nuove aziende come Atrapada, Malizia, Gigolò, Devanja, Corsair, Edas e il rientro di Altra, Hemoti, Carnevale, 3F Fashion Service, Fratelli Reboldi, Massimo Spelta.

E la strategia di internazionalizzazione del salone, sia sui mercati emergenti sia su quelli tradizionali, realizzata da Pitti Immagine assieme a ICE, prevede la partecipazione a questa edizione di missioni di buyer esteri provenienti da Russia, Ucraina, Giappone, Stati Uniti, Corea, Gran Bretagna, Hong Kong e Portogallo.

a cura della redazione