Premio Giorgio Lo Cascio:

per la canzone d'autore

PREMIO "GIORGIO LO CASCIO" PER LA CANZONE D’AUTORE

Quinta edizione

Sant’Andrea apostolo dello Ionio (Cz)

10 e 11 agosto 2009

?

IL "PREMIO LO CASCIO 2009" A CARLO FAVA

?

Va a Carlo Fava il "Premio Giorgio Lo Cascio" 2009, organizzato dal Comune di Sant’Andrea Apostolo dello Jonio (CZ), con il patrocinio della Regione Calabria e della Provincia di Catanzaro. Carlo Fava si esibirà a Sant’Andrea Apostolo dello Jonio l’11 agosto nel chiostro del Convento delle Suore Riparatrici, mentre il 10 saranno di scena in piazza Marconi i Maestro Clandestino, band romana in cui milita Francesco Lo Cascio, figlio di Giorgio.

Il Premio a Fava è stato assegnato da una prestigiosa giuria coordinata da Enrico Deregibus, direttore artistico della rassegna, e comprendente: Marcello Barillà (direttore di "Obiettivo Calabria"), Alberto Bazzurro (direttore artistico di "Jazz fuori tema" e "Linguaggi d’autore"), Mario Bonanno (direttore "Musica e parole"), Lucia Carenini (Bielle.org), Enrico de Angelis (Responsabile artistico Club Tenco), Paola De Simone (Radio in Blu), Jonathan Giustini (Radio Città futura), Annino La Posta (Autore di "Il suono intorno alle parole – Rapporto confidenziale sul lato nascosto della canzone d’autore", Editrice Zona, 2006), Luisa Melis (responsabile Premio De André), Bruno Palermo (Giornalista), Rosario Pantaleo (L’Isola che non c’era), Fausto Pellegrini (RaiNews), Silvano Rubino (Vita), Giordano Sangiorgi (Responsabile MEI – Meeting Etichette Indipendenti), Paolo Talanca (studioso), Gianluca Veltri (giornalista).

Negli anni precedenti il riconoscimento era andato a Max Manfredi, Pino Marino, Rudy Marra e Sulutumana. Oltre ai vincitori, il Festival ha avuto in cartellone negli anni scorsi Mimmo Locasciulli, Parto delle nuvole pesanti, Gianmaria Testa, Ventu Novu.

Carlo Fava, milanese, è tornato, dopo quattro anni di silenzio discografico, con "Neve", un nuovo album di inediti. Un’opera spiazzante e sorprendente, che indica in modo inequivocabile il nuovo percorso intrapreso dall’artista, deciso a sperimentare altri territori musicali e compositivi; ecco così un approdo quanto mai stimolante e originale a una sorta di connubio tra canzone d’autore e musica classica, tra una multiforme ispirazione letteraria e un raro rigore compositivo. Carlo Fava realizza e canta otto canzoni con il solo accompagnamento di viola e pianoforte, suonati da due straordinari musicisti: Danilo Rossi, prima viola dell’orchestra del Teatro alla Scala, e Cesare Picco, eclettico pianista di fama internazionale che ne ha curato inoltre gli arrangiamenti.

S. Andrea Ionio ha ospitato spesso cantautori italiani che, pur non ottenendo un grande successo commerciale, hanno comunque fatto la storia della musica di qualità. L’istituzione di un premio dedicato alla canzone d’autore rappresenta un’ulteriore tappa di questo percorso. L’idea di intitolare questo premio a Giorgio lo Cascio, nasce dal fatto che nel 1977 proprio S. Andrea ospitò un concerto dell’artista romano scomparso pochi anni fa. Gli organizzatori di quello spettacolo, ora amministratori comunali, conservano un bellissimo ricordo di quell’evento e per questo hanno voluto ricordare un artista sottovalutato.

PREMIO "GIORGIO LO CASCIO" ALLA CANZONE D’AUTORE

Due giorni di canzone d’autore

Direzione artistica di Enrico Deregibus

Sito ufficiale: www.premiolocascio.it

E-mail: comsanandrea@infinito.it

Tel. 096/744102

Fax 096/747158

ufficio stampa:

Monferr’Autore

339-3460369 – monferrautore@virgilio.it

A cura della redazione