Presentata a Milano:

la seconda edizione di MeteDivine, una guida che suggerisce emozioni oltre che fornire indirizzi di hotel con ristoranti gourmet o locande con camere

Nella bella cornice dell’Hotel Four Seasons di Milano è stata  presentata oggi  la seconda edizione della Guida MeteDivine 2012, realizzata da Witaly Editore, ideata e curata dal giornalista e viaggiatore Luigi Cremona e da Lorenza Vitali.
"MeteDivine non vuole essere una semplice guida ma un prestigioso elenco di indirizzi – di hotel con ristoranti gourmet o ristoranti con camere – in grado di assicurare emozioni a chi avrà il piacere di soggiornarvi-  spiega Cremona durante la conferenza stampa aggiungendo che " più che una guida vuole essere un libro che racconta l’Italia attraverso posti indimenticabili per il loro fascino ma anche per la loro cucina, con stanze belle, comode e dal prezzo accessibile. Mete “divine” appunto ed indirizzi  utili per cenare e poi dormire nello stesso posto.

"MeteDivine,  deve rimanere un bel libro da "coffee table"  cioè adatto a chi vuole sfogliarlo sorseggiando un caffè magari anche al  Four Seasons" gli fa eco Lorenza Vitali aggiungendo che di recente è stata anche registrata la testata Witaly on line  (  http://blog.witaly.it )con la possibilità quindi di inserire aggiornamenti in tempo più che reale. 
Nell’ultima edizione sono oltre 150 gli indirizzi, 50 in più rispetto all’edizione del 2011. Comune denominatore tra tutte le strutture la capacità di coniugare ospitalità e ristorazione gourmet, sempre e solo di alto livello e novità assoluta è rappresentata dal fatto che per la prima volta sono presenti anche alcuni alberghi gourmet all’estero. Condizione indispensabile è però che devono ospitare al loro interno un ristorante italiano come: Villa Principe Leopoldo Hotel di Lugano (CH); The Lanesborough at St.Regis Hotel di Londra (UK); Reid’s Palace Hotel di Madeira (P); La Mamounia di Marrakech (MA); Copacabana Palace di Rio de Janeiro (BR); Fasano Hotel San Paolo di Sao Paolo (BR); The Oberoi Mumbai di Maharashtra (IND).
Ogni indirizzo, sia che si tratti di hotel  gourmet , quindi di struttura  metropolitana e di ampia dimensione, sia di  locanda del gusto, magari più piccola e localizzata fuori città, o di cantina con foresteria o casa di campagna aperta al pubblico, viene indicato in italiano e in inglese con foto del luogo, dello chef  ed accompagnato da una ricetta con tanto di ingredienti e modalità di esecuzione del piatto.
La guida (al prezzo per il pubblico di  27.00 euro) pagine con sfondo nero e possibilità di sovracopertina personalizzata è  per ora  distribuita in un centinaio di librerie scelte in quanto specializzate in viaggi e ristorazione ma dal prossimo anno sarà anche in versione online.

a cura della redazione