Segro e Sap: aprono ufficialmente le

porte del nuovo Building 03 all'interno dell'Energy Park di Vimercate

 

Segro, player internazionale nel settore del real estate  e Sap , leader mondiale nelle soluzioni software per il business hanno proclamato il completamento dei lavori del nuovo bluilding 03 all’interno di ENERGY PARK, il parco tecnologico ecosostenibile di Vimercate.
L’annuncio è stato dato oggi nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso l’ ENERGY PARK di Vimercate,conferenza alla quale hanno preso parte Marco Simonetti, Business Unit Director Southern Europe di Segro, Augusto Abbarchi, Vice Presidente Emea di Sap, Agostino Santoni, AD Sap Italia, Paolo Brambilla, Sindaco Vimercate, Renato Cerioli, Presidente Associazione Industriali Monza e Brianza, Paolo Garretti, Managing Director Garretti e Associati.
"Siamo molto orgogliosi di presentare ufficialmente il primo building di ENERGY PARK e agli operatori del mercato" ha dichiarato nel proprio intervento Marco Simonetti aggiungendo che "il nuovo parco Tecnologico rappresenta non solo un progetto al quale crediamo fortemente ma anche una reale risposta alle esigenze della società e delle moderne aziende. Tutelando il territorio e razionalizzando i consumi energetici, ENERGY PARK intende ,infatti, migliorare sia le condizioni ambientali che la qualità di vita dei lavoratori stessi, proponendosi come valido modello per lo sviluppo di nuove aree tecnologiche".
"La sostenibilità è da sempre un valore chiave e strategico per Sap,ha dichiarato , a sua volta, Agostino Santoni.La scelta della nuova sede all’interno dell’ENERGY PARK (in un momento come quello attuale durante il quale si sta svolgendo il Summit di Copengahen sul cambiamento del clima) è un ulteriore dimostrazione del nostro impegno a promuovere un’etica di sviluppo sostenibile che metta al centro la qualità del lavoro e il benessere dei dipendenti" Santoni ha , poi, aggiunto che: "Come azienda leader del settore della sostenibiltà, siamo consapevoli (in un momento come quello attuale durante il quale si sta svolgendo il Summit di Copengahen sul cambiamento del clima n.d.r.) dell’importanza di sviluppare politiche di sostenibiltà a 360 gradi che possano avere un impatto significativo per lo sviluppo economico. sociale e territoriale".
"Siamo molto orgogliosi di ospitare nell’ambito del ns territorio realtà economico sociali come queste" ha dichiarato Paolo Brambilla Sindaco di Vimercate aggiungendo che all’uopo l’Ammnistrazione Comunale è contenta di assecondarle.
Parole di apprezzamento sono state espresse anche sia da parte di Renato Cerioli per conto dell’Associazione Industriali di Monza e Brianza una delle più longeve in Italia in quanto nata nel lontano 1902 e che, quindi la dice lunga sull’operosità delle imprese nel territporio, sia da parte di Paolo Garretti che ha ,ancora una volta, evidenziato come sia giusto che il posto di lavoro debba essere bello e gradevole onde consentire di mettere a proprio agio i dipendenti.
"Come nelle migliori fiabe che si rispettino e da raccontare ai ns  bambini- ha proseguito Cerioli- Sap corrisponde alla principessa che ha preso per mano il bambino Segro e lo ha portato a realizzare, insieme a lei,questo progetto".
Situato in posizione strategica rispetto alle grandi arterie di comunicazione del Nord, ENERGY PARK occupa un’area totale di 160.000mq e prevede, in varie fasi, l’edificazione di 57.500 mq suddivisi in cinque nuovi immobili il primo dei quali di circa 11.500mq, ospiterà la nuova sede di Sap Italia, primo prestigioso partner del progetto che si candida a diventare un polo di attrazione per tutte le nuove aziende ad alto contenuto innovativo e tecnologico del territorio e dell’hinterland milanese.
Il Building 03 ha un’area di 16.000mq ed è ,già, stato registrato presso lo U.S. Green Building Council, si candida nel 2010 a fregiarsi della prestigiosa certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmmental Design per edifici Core &Shell) severo sistema di valutazione dei requisiti prestazionali degli edifici "verdi":
Un buon inizio per una realtà ecosostenbile e collegata con il mondo.!
Gianni Acerbi

 

 

In esposizione al Biomega@Seves:

le bici Biomega

biomega%20seves%20005.jpg

Uno spazio magico e moderno sulle rive del Naviglio grande, dove i colorati mattoni di vetro Seves fanno da vivace cornice alle linee pulite e alle innovative soluzioni tecnologiche delle bici Biomega. Queste ultime non sono semplici mezzi di locomozione ma veri e propri progetti creativi ai quali si sono dedicati designers del calibro di:

Jens martin Skibested (Boston, Copenhagen, Amsterdam)

Marc Newson (MN)

Ross Lovegrove (Bamboo)

La città ideale per Biomega è pulita e pacifica. In sintonia con la natura. Il sogno di Biomega è quello di poter cambiare il sistema del trasporto urbano, costruendo biciclette che siano attraetenti come le automobili, ma che consentano di potersi muovere agilmente rendendo piu salutari e meno inquinate le ns città.

Le bici biomega sono destinate a creare una nuova era nella vita quotidiana. Basta guardarle , provarle e toccarle per capire che sono in grado di creare un nuovo stile per il ciclista moderno,e di tendenza.

La bicicleta Bamboo  di Ross Lovegrove appare sullo sfondo dei 16 colori accesi di mattoni di vetro della Mendini Collection  con la leggera e veloce Copenhagen di Jens Martin Skibsted, mentre il mattone di vetro Q42 con le sue straordinarie dimensioni esalta va le forme del modello MN, concepita da Marc Newson .

Accanto al mattone Q30 Trapezoidal dalla caratteristica forma trapezoidale il modello deluxe Amsterdam di Jens Martin Skibsted, mentre i mattoni Q19 Pegasus nella variante ondulata metallizzata neutra o blu proiettano riflessi argentei sulla bici Boston, disegnata da Jens Martin Skibsted.

Dopo l’evento inaugurale di ieri 7 maggio sarà possibile ammirare in esposizione la gamma completa delle bici Biomega , fino al prossimo 31 maggio presso lo Showroom Seves in Via Lodovico il Moro 25/27 dal lunedi al venerdi dalle 10 alle 19.
Allora mi raccomando tutti in sella!

Gianni Acerbi