Epson annuncia:

il lancio dei nuovi nastri fosforescenti, riflettenti e resistenti al calore.Cinque nuovissimi nastri LabelWorks

 

 

 Epson annuncia il lancio sul mercato delle stampanti per etichette di cinque nuovi nastri della gamma LabelWorks, tra cui quelli fosforescenti, riflettenti e resistenti al calore. Inoltre, con i nastri trasferibili a caldo di Epson, sarà possibile creare etichette da applicare direttamente sugli abiti senza necessità di protezione tra etichetta e tessuto.

Questi nastri sono progettati per offrire una gamma molto più ampia di prodotti per archiviazione, etichettatura di sicurezza e identificazione per magazzini, servizi di installazione audiovisivi, applicazioni elettriche e altri settori di manutenzione.

Nastro fosforescente – disponibile nel formato 18 mm di larghezza

Visibile al buio fino a otto ore, questo nastro permette di etichettare apparecchiature e aree che devono essere facilmente individuabili, come scale e uscite di sicurezza.

 

Nastro riflettente - disponibile nel formato 18 mm di larghezza

Grazie al rivestimento resistente e di lunga durata, consente di individuare materiali importanti in ambienti scarsamente illuminati e può essere utilizzato all’interno e all’esterno.

 

Nastro resistente al calore - disponibile nel formato 12 mm di larghezza

In grado di resistere a temperature fino a 225°C, questo nastro è ideale per etichettare direttamente materiali che raggiungono regolarmente alte temperature, quali tubi e circuiti di computer.

Nastro trasferibile a caldo - disponibile nel formato 12 mm di larghezza

Ideale per le industrie del settore sanitario, della manutenzione e del catering che necessitano di applicare facilmente etichette nominative, questo nastro può essere stirato direttamente sugli abiti.

Nastro brillante – già disponibile nel formato 12 mm di larghezza e ora anche nel formato 18 mm

Questo nastro che consente la stampa di testo bianco su sfondo nero è ideale per etichette chiare ed evidenti.

Secondo quanto afferma  Renato Massimo Sangalli, Business Manager di Epson: "Con questi cinque nuovi nastri, di cui tre assolutamente nuovi sul mercato, siamo in grado di offrire agli utenti una più ampia scelta per la creazione di etichette ideali. Grazie al rivestimento resistente e di lunga durata, tutte le etichette possono essere utilizzate in molteplici ambienti, all’interno e all’esterno".

Tutti i nastri sono compatibili con la gamma di stampanti Epson LabelWorks[1] e saranno disponibili a partire da questo mese di giugno.


Gruppo Epson

Epson è leader mondiale nell’innovazione, con prodotti di alta gamma che spaziano dalle stampanti inkjet e sistemi di stampa, dai videoproiettori 3LCD e robot industriali, sino ai sensori e altri micro dispositivi. Ponendosi come impegno primario quello di superare la visione e le aspettative dei clienti in tutto il mondo, Epson fornisce valore grazie a tecnologie che garantiscono compattezza, riduzione del consumo energetico e alta precisione, in mercati che abbracciano il business e la casa, il commercio e l’industria. Con capogruppo Seiko Epson Corporation che ha sede in Giappone, il Gruppo Epson conta oltre 68.000 dipendenti in 96 società nel mondo ed è orgoglioso di contribuire alla salvaguardia dell’ambiente naturale globale e di sostenere le comunità locali nelle quali opera. http://global.epson.com/

Epson Europe

Epson Europe B.V., con sede ad Amsterdam, è il quartier generale regionale del Gruppo per Europa, Medio Oriente, Russia e Africa. Con una forza lavoro di 1.757 dipendenti, le vendite di Epson Europa, per l’anno fiscale 2011, hanno raggiunto i 1.546 milioni di euro. http://www.epson.eu

Environmental Vision 2050  http://eco.epson.com

Epson Italia

Epson Italia, sales company nazionale, per l’anno fiscale 2011 ha registrato un fatturato di oltre 200 milioni di euro e impiega circa 150 persone. www.epson.it

 a cura della redazione