Emirates:

triplica i voli da Milano Malpensa a Dubai

 

Emirates è pronta a decollare da Malpensa  con un terzo volo giornaliero a partire dal 1 giugno. L’annuncio è stato dato ieri durante una conferenza stampa tenutasi a Milano presso l’Hotel Hyatt di Via Tommaso Grossi alla quale hanno partecipato Massimo Massini, Area Manager Italy &States of ex Yugoslavian Republic di Emirates e Giuseppe Bonomi di Sea." Siamo  qui per celebrare un evento al quale forse nemmeno ci eravamo preparati. In un periodo di crisi come quello attuale la Compagnia ha deciso ,invece, di andare in  controtendenza e di investire in un nuovo volo che creerà necessariamente nuova forza lavoro e sarà di supporto per l’industria del turismo"  ha riferito Massini fornendo dettagli sul numero dei voli e sulla qualità dei servizi di Emirates.  La compagnia  porterà cosi a 49 il numero di voli settimanali per Dubai.
Il volo Emirates EK 102 partirà da Milano alle ore 11.10 e arriverà a Dubai alle ore 19.20. Il volo EK 101,, partirà da Dubai alle ore 03.40 e arriverà a Milano Malpensa alle ore 08.25 . Il nuovo servizio verrà effettuato con un Airbus A330-200 da 237 posti con possibilità di scelta fra tre classi. Prima classe, business ed economy. In quest’ultima sarà possibile usufruire di  video personali per le proiezioni cinematografiche e scegliere un menu con tre portate , sorseggiando vini distintisi per i premi internazionali ricevuti. I passeggeri di first a business class potranno inoltre usufruire di un servizio di transfer per e dall’aeroporto di partenza e di arrivo. Per i bagagli dei passeggeri vi sarà una tolleranza in più di 10 kg rispetto alla media consentita dalle altre compagnie. " Il nuovo volo rappresenta dunque  l’ennesima promessa mantenuta da Emirates nel nostro paese: un unvestimento importante che porta Milano ad essere connessa a Dubai e al mondo tre volte al giorno, garantendo la massima flessibilitò a chi viaggia per lavoro o per piacere" ha poi aggiunto il manager rallegarndosi per il risultati ottenuti dal   Gruppo che ha conseguito  il 24mo anno consecutivo di utili raggiungendo un utile netto di 487 miioni di euro con una quota di 34 milioni di passeggeri.
 
Soddisfazione per la scelta operata da Emirates è stata espressa  da parte del presidente di Sea, società di gestione dell’aeroporto, Giuseppe Bonomi: «Siamo particolarmente soddisfatti degli ottimi risultati che testimoniano il successo della Compagnia presente nel nostro aeroporto da ben 12 anni. L’introduzione del terzo volo nella programmazione giornaliera di Milano Malpensa significa per i passeggeri una scelta più ampia e flessibile in termini di orari di partenza, ma anche di ottime coincidenze per proseguire verso altre destinazioni del Medio Oriente, Africa, Asia e Australia. Con questa novità – ha  concluso Bonomi – Malpensa si riafferma come una delle più importanti porte d’accesso europee per il Medio Oriente e l’Asia e oggi voglio ricordare che il nostro aeroporto è già pronto a ricevere aeromobili di ultima generazione come l’A380.”

Sin dalla sua nascita nel 1985 Emirates Airline ha ottenuto oltre 400 riconoscimenti internazionali. Emirates ha registrato una rapida e costante crescita superiore al 20% ogni anno e generato profitti negli ultimi 24 anni consecutivi. Ha trasportato 34 milioni di passegeri nell’anno fiscale 2011.2012 con un aumento dell8% rispetto all’anno precedente. Il ricavo dell’intero gruppo ha raggiunto la ragguardevole cifra di 14,2 miliardi di AED (circa 14,2 miliardi di euro). La sede della compagnia  si trova a Dubai, una delle poche città al mondo che persegue una politica a "cielo aperto", tra più di 120 compagnie aeree in concorrenza libera e leale.

a cura della redazione