Navigare sul Lago Maggiore:

parte la nuova stagione turistica con il varo della motonave antares.

 

 

 

Uno dei gioielli del nostro territorio con i suoi 21km quadrati di superficie e 65 di lunghezza ci aspetta anche quest’anno dopo la pausa invernale per goderne il suo migliore aspetto quello della navigazione:  Lago Maggiore, aprile 2009 parte la stagione turistica con l’entrata in vigore dell’orario estivo e a maggio il varo della motonave “Antares”, per una crociera alla scoperta delle perle del Lago Maggiore.

Novità anche la promozione per le famiglie: i bambini fino a 12 anni viaggiano gratis se accompagnati dagli adulti paganti.

 

E’ entrato  in vigore domenica 5 aprile l’orario estivo della Navigazione e la nuova stagione turistica sul Lago Maggiore decolla. Le motonavi, i traghetti e i battelli della Navigazione, che da oltre centottanta anni solcano le acque del Maggiore per collegare le tre sponde del lago, quella piemontese, la lombarda e, infine, quella svizzera,  torneranno a pieno regime per trasportare i milioni di turisti che ogni estate usufruiscono del servizio.

Confermati tutti gli orari della scorsa stagione, compresa la tratta Carciano (Stresa) – Isola Bella – Isola dei Pescatori, effettuata con il nuovissimo battello Cicogna, entrato in servizio lo scorso anno, e il Lago Maggiore Express, la crociera che regala un viaggio da Arona a Locarno in battello, da Locarno a Domodossola con il trenino della Ferrovia Vigezzina attraverso le Centovalli, e da Domodossola ad Arona a bordo dei treni Cisalpino e Trenitalia. Il tutto con un unico biglietto molto vantaggioso.

La novità della stagione 2009 è la nuovissima motonave Antares che entrerà in servizio il prossimo mese di maggio e che offrirà l’opportunità di una piacevole gita turistica navigando al centro del lago per toccare le incomparabili Isole Borromeo. La Antares, 41,60 metri di motonave con due motori diesel, potenza di 367 kw, larghezza di 8,10 metri e altezza di 2,8 metri, ha una portata di 460 passeggeri, con 284 posti a sedere di cui 116 al coperto e 168 allo scoperto. La Antares partirà da Arona tutti i giorni alle 11,30 diretta a Stresa dove, con sosta dalle 12,30 alle 12,50, consentirà un ulteriore imbarco di passeggeri per iniziare poi un affascinante viaggio al centro del lago. La navigazione, senza soste, porterà alla scoperta dell’Eremo di Santa Caterina del Sasso, dell’Isola Bella, dell’Isola Pescatori e dell’Isola Madre. Durante il tragitto sarà possibile pranzare a bordo con menù turistico o alla carta. La nave proseguirà poi la crociera verso Verbania, defilando Villa Taranto. Arrivata a Intra la nave ripartirà alle 14,35 verso Stresa. I passeggeri potranno scendere a Villa Taranto, a Pallanza, all’Isola Madre, a Baveno, all’Isola Pescatori o all’Isola Bella, oppure proseguire verso Stresa, dove l’arrivo è previsto per le 15,30.  Da qui la partenza per Arona, con una corsa di nuova istituzione, prevista alle 16,15 e con arrivo alle 17,15. I passeggeri che sceglieranno invece di fermarsi in una delle località turistiche del lago, potranno rientrare ad Arona utilizzando una qualsiasi delle corse di linea. 

A bordo della Antares sarà dunque possibile trascorrere la giornata in crociera, con un suggestivo pranzo a bordo, ammirare le più belle località turistiche del Lago Maggiore ed eventualmente scendere a terra per una visita più approfondita. Una nuova opportunità turistica per la stagione 2009, che andrà ad aggiungersi alla già vasta offerta della Navigazione Laghi. Come le crociere pomeridiane, della durata di due ore per andare alla scoperta dell’Eremo di Santa Caterina e del Golfo Borromeo, oppure la crociera al tramonto,  della stessa durata e con il medesimo itinerario. 

Una flotta, quella della Navigazione Laghi, in continua crescita: lo scorso anno sono state varate le motonavi Cicogna e Airone, a maggio entrerà in servizio la Antares, mentre nel 2010 sono attese la motonave gemella della Antares, un nuovo traghetto per la tratta Intra-Laveno e altre due motonavi. E’ anche possibile noleggiare i battelli della Navigazione per eventi o crociere: mezzi moderni, con servizio di bar o catering a bordo, oppure mezzi storici, come il piroscafo Piemonte, costruito nel 1904.

La Navigazione Lago Maggiore quest’anno offre nuovi servizi alla clientela, ma anche opportunità per venire incontro alle esigenze delle famiglie: aderendo all’iniziativa promossa dal Distretto Turistico dei Laghi denominata “Open Day”, i bambini fino a 12 anni viaggiano gratis se accompagnati dagli adulti. In particolare, per ogni genitore pagante un bambino viaggerà gratis fino a un massimo di due bambini per nucleo familiare. Il biglietto della Navigazione Laghi si trasformerà poi in un buono sconto da utilizzare presso i ristoranti aderenti all’iniziativa: sono più di 60 tra Lago Maggiore e vallate dell’Ossola.

E allora cosa aspettiamo a salire a bordo!

Gianni Acerbi

Foto di proprietà del Comune di Torino assessorato al Turismo.